Cronaca
BORGOSATOLLO

Ucciso con quattro colpi di pistola il bresciano Michele Colosio

Tragedia in Messico, con l'uccisione di un volontario bresciano impegnato nel sociale e nella sanità

Ucciso con quattro colpi di pistola il bresciano Michele Colosio
Cronaca Brescia, 13 Luglio 2021 ore 09:00

Ucciso con quattro colpi di pistola il bresciano Michele Colosio.

E' stato ucciso a colpi di pistola mentre andava a fare la spesa. E' questa la tragica fine toccata al 42enne Michele Colosio che 10 anni fa aveva lasciato Borgosatollo e il lavoro come radiologo al Civile di Brescia per gestire dei progetti di cooperazione e volontariato a San Cristobal de Las Casas, in Messico.

Al momento le notizie riguardo quanto avvenuto sono frammentarie, la Polizia messicana sta indagando per capire se si sia trattato di un agguato o di un tentativo di rapina finito male. Dalle prime ricostruzioni pare che i colpi di pistola siano partiti da un uomo in sella ad una moto, alle 22 (ora locale), Michele poi sarebbe stato soccorso e trasportato in ospedale dove poi è morto.

Necrologie