Cronaca
Capriolo

Truffatore in manette, ma la vittima continua a chiedere giustizia

Il capriolese Riccardo Canevali è stato anche in tv alla Rai.

Truffatore in manette, ma la vittima continua a chiedere giustizia
Cronaca Sebino e Franciacorta, 26 Gennaio 2022 ore 09:55

Il fatto aveva coinvolto il capriolese Riccardo Canevali.

Truffatore in manette, ma la vittima continua a chiedere giustizia

Il truffatore, che l'estate scorsa aveva comprato la sua auto con un assegno di 25.500 euro falso, è stato arrestato nei giorni scorsi a Trezzo sull'Adda. L'uomo, 53enne di Lentate, stava mettendo a segno un altro colpo, ma è stato beccato con le mani nel sacco dai carabinieri. Ma il capriolese, che non è ancora rientrato in possesso della sua Land Rover, sta vivendo una vera e propria odissea e per farsi ascoltare è stato anche in tv sulla Rai alla trasmissione Italia sì. La sua auto si trova in Croazia e ora Riccardo Canevali, che è stato costretto a vendere anche la moto e l'auto della compagna per pagare le varie spese, si è rivolto a un avvocato croato. Continua a chiedere giustizia. Continua la sua battaglia.

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie