Cronaca
Chiari

Tentata estorsione con metodo mafioso: chiesti 5 anni e 4 mesi per il consulente finanziario

Il pm ha chiesto 3 anni per il complice di Erbusco: avevano chiesto 100mila euro a una coppia di imprenditori bresciani.

Tentata estorsione con metodo mafioso: chiesti 5 anni e 4 mesi per il consulente finanziario
Cronaca Brescia, 28 Ottobre 2021 ore 19:00

Le richieste del pubblico ministero.

Tentata estorsione con metodo mafioso: chiesti 5 anni e 4 mesi per il consulente finanziario

Il pubblico ministero Paolo Savio ha chiesto 5 anni e 4 mesi per il consulente finanziario di Chiari, Giuseppe Familiari, e 3 anni di reclusione per l'erbuschese Massimo Mondini.  Nell'udienza che si è svolta oggi davanti al gup del Tribunale di Brescia c'è stato spazio soltanto per le conclusioni del pm e per quelle dell'avvocato di parte civile, Giorgio Guzzi, difensore della coppia di imprenditori bresciani, vittima della tentata estorsione per 100mila euro. Circa un mese fa la figura principale di questa vicenda, Roberto Franzè, è stato condannato a tre anni di reclusione. Si torna in aula il 18 novembre.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie