Cronaca
Garda

Sversamento carburante in località Porto Torchio, l'intervento dei Vigili del Fuoco

Nel corso dell'intervento sono stati posizionati 300 metri tra barriere e "salsicciotti" assorbenti.

Sversamento carburante in località Porto Torchio, l'intervento dei Vigili del Fuoco
Cronaca Garda, 25 Aprile 2022 ore 08:35

Sversamento di carburante in località Porto Torchio a Manerba del Garda.

L'intervento

Nella mattinata di ieri (domenica 24 aprile) alle ore 10.30 la Sala Operativa dei Vigili del Fuoco di Brescia è stata allertata dai Carabinieri Forestali per uno sversamento di carburante, in località Porto Torchio a Manerba. Sul posto è stata inviata la squadra di Salò, personale del nucleo Nbcr (acronimo di Nucleare-Biologico-Chimico-Radiologico) da Milano e componenti dal comando di Trento per la bonifica dei luoghi. Nel corso dell'intervento sono stati posizionati 300 metri tra barriere e "salsicciotti" assorbenti. É stato inoltre utilizzato prodotto "lago blu" e impiegato robot skimmer (separa le molecole di liquido pulito dal liquido inquinante). Il tutto è arrivato via terra e via acqua dal corpo permanente Vigili del Fuoco di Trento e dal distaccamento Vigili del Fuoco di Riva del Garda. È stato istituito un presidio con imbarcazione dei Vigili del Fuoco di Brescia ed equipaggio e due operatori di Trento.

Come riportato da PrimaVerona la causa dell'inquinamento sarebbe dovuta ad un serbatoio di gasolio che è stato interrato in una proprietà privata. A poco a poco il gasolio è quindi finito nella rete fognaria e poi nel lago.

7 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie