arresto

Spacciava in prossimità di un bar e in zona oratorio, 56enne in manette

Perquisita l'auto, l'abitazione e un pollaio di sua proprietà

Spacciava in prossimità di un bar e in zona oratorio, 56enne in manette
Pubblicato:
Aggiornato:

Spacciava in prossimità di un bar e in zona oratorio, 56enne in manette.

56enne in manette, spacciava nei pressi di un bar e in zona oratorio

Martedì 6 febbraio 2024, in serata, i militari della stazione Carabinieri di Calcinato hanno  hanno tratto in arresto un uomo per il presunto reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Si tratta di un 56enne di origine albanese ma da vent'anni residente a Calcinato. La sua attività di spaccio avveniva nei pressi di un bar e in zona oratorio nella frazione di Ponte San Marco.

Insospettiti gli agenti hanno proceduto alla perquisizione

L'uomo si trovava a bordo di un'autovettuta, è stato intercettato dai carabinieri nel corso del loro quotidiano servizio finalizzato alla prevenzione ed al contrasto alla criminalità diffusa. Ad attirare l'attenzione degli inquirenti l'atteggiamento nervoso del 56enne. É stato perquisito il veicolo: ad essere trovati 5 grammi di cocaina suddivisa in 7 dosi termosaldate in cellophane e pronte  alla vendita nascoste all'interno del manico di un cacciavite svitabile nascosto all’interno del vano porta oggetti lato guida. La perquisizione è stata poi estesa al domicilio dello stesso e ad un pollaio di proprietà: qui o sono stati rinvenuti ulteriori 20g circa di cocaina, suddivisa in 24 dosi singole pronte alla cessione, occultate all’interno di un fusto in plastica.

Arrestato

Al termine delle formalità di rito, l’uomo è stato accompagnato in stato di arresto nelle camere di sicurezza presso la Compagnia di Desenzano, in attesa della celebrazione del rito direttissimo avvenuto nella mattinata di oggi, nel corso del quale il Giudice del Tribunale di Brescia ha convalidato l’arresto e ha disposto per l’uomo gli arresti domiciliari. La responsabilità penale degli uomini sarà comunque accertata solo all’esito del giudizio con sentenza penale irrevocabile.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali