Cronaca
Giovane vita spezzata

Schianto mortale a Lonato del Garda, la vittima è Teli Mustalfeter

Originario dell'Albania lavorava da anni al polo logistico della Lonato Spa.

Schianto mortale a Lonato del Garda, la vittima è Teli Mustalfeter
Cronaca Garda, 28 Ottobre 2021 ore 09:04

É Teli Mustalfeter la vittima del tragico incidente accaduto nel tardo pomeriggio di ieri (mercoledì 27 ottobre) a Lonato del Garda.

A poca distanza da casa lo schianto mortale

Il ragazzo, 32 anni di origine albanese, dalla frazione Campagna di Lonato dove risiedeva, si stava dirigendo al lavoro, al polo logistico della Lonato Spa in via Salvo d'Acquisto 19 dove era impiegato da sei anni. Ancora non si conosce l'esatta dinamica dell'incidente. Secondo alcuni testimoni sembrerebbe che l'auto, dopo aver tentato un sorpasso, stesse rientrando in carreggiata ma non abbastanza in fretta da evitare il tir che sopraggiungeva dalla corsia opposta. É stato impossibile, per l'autista del mezzo pesante, evitare l'auto. L'uomo, 44 anni, è rimasto illeso ma comprensibilmente in stato di shock.

Il dolore di chi lo ha conosciuto

Teli era molto orgoglioso della sua auto, un'Audi A5 bianca che curava come un gioiellino, frutto di tanti anni di sacrifici e lavoro; a testimonianza di ciò le numerose foto a bordo dell'autovettura pubblicate sul suo profilo Facebook. Proprio su quell'auto, in un attimo, ha visto la sua vita spezzarsi. Incredulità, sgomento e rabbia, questi sono i sentimenti provati dagli amici (ne aveva tanti), alcuni dei quali non hanno mancato di dedicare a lui un pensiero scrivendo sul suo profilo social; ad accomunare i tributi di cordoglio le riflessioni sulla fugacità della vita.

In evidenza Teli Mustalfeter a bordo della sua auto.

Necrologie