Cronaca
Mattinata concitata

Ruba tamponi e si scaglia contro i presenti, attimi di concitazione fuori dalla farmacia

La donna all'arrivo dei carabinieri si è rifugiata nell'ambulatorio di un medico urlando.

Ruba tamponi e si scaglia contro i presenti, attimi di concitazione fuori dalla farmacia
Cronaca Montichiari, 10 Ottobre 2022 ore 12:57

Attimi di grande concitazione questa mattina (lunedì 10 ottobre 2022) a Bedizzole.

Ruba tamponi e se la prende con i presenti

Una signora brasiliana è entrata nel gazebo collocato a lato della farmacia comunale e in prossimità dell'ingresso agli ambulatori dove vengono somministrati i vaccini ed eseguiti i tamponi rubando materiale e gli occhiali di un signore. Quest'ultimo l'ha fermata chiedendole di vuotare la borsa; la donna ha iniziato ad agitarsi alzando poi le mani sul malcapitato ma lui è riuscito a fermarla. La donna si è poi buttata in terra ed ha iniziato ad urlare, lanciava tamponi ovunque. Ha preso poi una bottiglia di vetro piena e l'ha scagliata contro a delle signore che si trovavano lì in quel momento.

Sul posto è arrivata la mamma della donna

Ad accorrere sul posto i carabinieri, nel frattempo la donna ha preso a pugni l'assistente sociale che si è avvicinata e parlava inglese con lei, a raggiungerla di lì a poco la madre che l'ha difesa dicendo che la figlia ha subito violenze dai presenti. Probabilmente non si è trattato di un caso isolato, la donna avrebbe infatti già rubato materiale di quel genere. La donna , all'arrivo dei carabinieri, si è rifugiata nell'ambulatorio di un medico urlando e non voleva più uscire.

Le immagini di quanto accaduto

Bedizzole
Foto 1 di 3
Bedizzole (1)
Foto 2 di 3
Bedizzole (2)
Foto 3 di 3
Seguici sui nostri canali
Necrologie