Cronaca
Tragedia

Pedone investito sulla variante Chiari-Rovato: morto sul colpo

La vittima è un 38enne residente a Rudiano che si era allontanato da casa, senza documenti, nel pieno della notte.

Pedone investito sulla variante Chiari-Rovato: morto sul colpo
Cronaca Bassa, 11 Maggio 2022 ore 07:11

Non c'è stato niente da fare per l'uomo investito, ieri sera, sulla strada Spbs11. Vano ogni tentativo di soccorso. La vittima è un 38enne di Rudiano.

Pedone investito sulla variante Chiari-Rovato: morto sul colpo

Tragedia sulla Spbs11 che collega Chiari e Rovato. Questa notte, sul territorio di Chiari, un uomo (classe '84) ha perso la vita. E' successo verso le 23.30. Non è stato possibile identificarlo subito in quanto non aveva documenti, ma gli  è stato fatale l'impatto che ha avuto un'auto che si spostava verso Urago.

A seguito dell'incidente, per favorire i soccorsi, la strada è stata bloccata dai carabinieri in direzione Urago mentre quelli che arrivavano da Rovato sono stati fatti uscire dalla variante.

La dinamica

Il pedone è stato investito da un uomo che guidava una Citroen Picasso proveniente da Rovato e che si dirigeva verso Urago. Il conducente ha visto l'uomo alla sua destra (stava arrivando dalla zona d'erba a bordo strada) e, anche dato il buio, è stato inevitabile lo scontro. Ha fatto di tutto per frenare, ma non c'è stato nulla da fare, il pedone è sbalzato sul parabrezza ed è morto sul colpo.

L'uomo all guida, un uomo di 56 anni residente a Pozzuolo Martesana (nato a Melzo), che stava rientrando a casa. A seguito dell'impatto si è immediatamente fermato e ha avvisato i soccorsi.  Sul posto sono giunte l'automedica e l'ambulanza, la Polizia stradale di Iseo per i rilievi e i carabinieri della Compagnia di Chiari. I soccorsi hanno solo potuto accertare il decesso.

La vittima

La vittima è un 38enne residente a Rudiano che si era allontanato da casa senza documenti nel pieno della notte.  I familiari stanno aspettando il nullaosta del magistrato per i funerali.

5 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie