Cronaca
Capriolo

Ottobre mese "rosa": da Medical Plan tre giornate di screening gratuiti

Il centro polispecialistico di Capriolo dedica tre lunedì pomeriggio ai check up per la prevenzione del tumore al seno

Ottobre mese "rosa": da Medical Plan tre giornate di screening gratuiti
Cronaca Sebino e Franciacorta, 28 Settembre 2021 ore 10:23

Ogni anno, ottobre è il mese rosa, dedicato agli screening e alla sensibilizzazione delle donne sulla prevenzione del tumore al seno.
Il 19 ottobre, infatti, su iniziativa dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale contro il cancro al seno, con l'obiettivo di sensibilizzare sulla malattia e promuovere l'accesso a diagnosi, controlli e cure tempestive ed efficaci.
La giornata mondiale della prevenzione del tumore al seno, intende educare e responsabilizzare le donne. Come? Invitandole a monitorare in modo costante la propria salute. Attraverso programmando visite regolari e mammografie annuali con il proprio medico, aderendo al trattamento prescritto e sviluppando una maggiore consapevolezza della patologia e delle sue conseguenze, fisiche e psicologiche.

Medical Plan aderisce al mese "in rosa"

Medical Plan, il centro polispecialistico di Capriolo, aderisce al mese in rosa dando la possibilità di eseguire una visita senologica gratuita. Come ci spiega la dottoressa Francesca Guerini, Chirurgo Generale che collabora con il poliambulatorio specialistico Medical Plan, oltre a lavorare per un importante ospedale del territorio.

Dottoressa Francesca Guerini

In cosa consiste l’iniziativa di Medical Plan?

"Il centro apre le sue porte per tre lunedì di ottobre, con l’obiettivo di fare prevenzione e sensibilizzazione. Le donne potranno sottoporsi a una visita di check up gratuita" spiega la dottoressa Guerini.

Cosa prevede la visita di check up?

"Durante la visita daremo consigli sugli screening da effettuare e spiegheremo come eseguire l’autopalpazione, il primo strumento di prevenzione del tumore del seno. Questo semplice test di autovalutazione consente d'imparare a conoscere la struttura e l'aspetto generale della mammella, quindi permette di cogliere precocemente qualsiasi cambiamento insolito rispetto alla fisionomia di base della stessa. L’autopalpazione è uno strumento in più rispetto alla sola visita e alla mammografia a partire dall'età consigliata, ma non può sostituirle".

A chi vi rivolgete in particolare con queste tre giornate? Alle donne di che fascia d’età?

"Ci rivolgiamo a tutte le donne, dai 20 anni in su. Chi ha un'età compresa tra 50 e 69 anni, dovrebbe già ricevere un invito per screening mammografico ogni due anni, come parte di un programma di screening offerto dal Sistema Sanitario Nazionale. Quindi queste giornate potrebbero essere invece l’occasione per quelle fasce di età che sono escluse dal programma, le donne fino ai 49 anni.
Riscontro che l’età della diagnosi si sta abbassando e quindi il mio consiglio, per tutte le donne, è: non rimandare il prossimo esame. A partire dai 20 anni di età, tutte le ragazze e donne, dovrebbero programmare controlli periodici per monitorare la situazione e, nel caso, intervenire per tempo".

Quali sono gli esami da eseguire per una corretta prevenzione?

La mammografia di screening è una tecnica diagnostica radiologica che consente di rilevare precocemente eventuali lesioni mammarie. Se eseguita secondo le linee guida UE, la mammografia rappresenta la migliore forma di diagnosi precoce ad oggi disponibile, capace di contribuire alla riduzione dei tassi di mortalità correlati alla patologia.
Per le giovani under 40 si esegue invece l’ecografia, un esame molto utile in particolare per esaminare il seno giovane. Si consiglia di farvi ricorso, su indicazione del medico, in caso di comparsa di sintomi o noduli.

È inoltre buona abitudine fare una visita del seno presso un ginecologo o un medico esperto almeno una volta l'anno, indipendentemente dall'età. Sarà proprio la visita e l'inquadramento del chirurgo senologo a definire la frequenza con la quale i controlli sono raccomandabili, anche in assenza di sintomi».

Come prenotarsi per il check up gratuito?

Contattando Medical Plan al 030-0948545 o alla mail info@medical-plan.it.
Maggiori informazioni sul centro polispecialistico di Capriolo al sito: www.medical-plan.it

Necrologie