Cronaca
La sentenza del Tribunale di Brescia

Operazione Scarface: assolto l'ex comandante della Stradale di Chiari

Il giudice si è espresso nel primo pomeriggio, per lui il fatto non sussiste.

Operazione Scarface: assolto l'ex comandante della Stradale di Chiari
Cronaca Bassa, 30 Settembre 2021 ore 17:32

Assolto. Questo è il verdetto di primo grado emesso ieri, giovedì, dal gup del Tribunale di Brescia per l'ex comandante della Polizia Stradale di Chiari, già in pensione, Sergio Motterlini.

Operazione Scarface: assolto l'ex comandante della Stradale di Chiari

Operazione Scarface: colpo di scena in Tribunale per quanto concerne il caso relativo all’associazione criminale dedita al riciclaggio di denaro "sporco" con a capo l’imprenditore di Erbusco, Francesco Mura. Non si può certamente dire che il castello accusatorio sia crollato sotto i colpi ben assestati della difesa, anche perché i principali imputati, tra cui lo steso Mura, sono a dibattimento e il processo è appena iniziato. Ma sicuramente il verdetto del gup, Francesca Grassani, nei confronti di coloro che avevano scelto l’abbreviato, ha ribaltato e non di poco le richieste avanzate dalla Procura di Brescia, nella persona del sostituto procuratore Teodoro Catananti. Ad esempio per quanto concerne l’ex comandante (già in pensione) della Polizia Stradale di Chiari, Sergio Motterlini, finito nei guai per corruzione e accesso abusivo a sistema informatico, il pm aveva chiesto una condanna a 5 anni. Il giudice, invece, lo ha assolto perché il fatto non sussiste.

Sul ChiariWeek in edicola da domani, venerdì 1 ottobre, le parole del comandante subito dopo l'assoluzione.

Necrologie