IL SALUTO

Mairano, il saluto a don Piero Pochetti

Il curato lascia Mairano dopo quattro anni dedicati ai giovani. 

Mairano, il saluto a don Piero Pochetti
Bassa, 14 Settembre 2020 ore 10:32

Il curato lascia Mairano dopo quattro anni dedicati ai giovani, molti i presenti per il saluto.

L’augurio

Ieri sera la comunità mairanese si è raccolta per salutare Don Piero Pochetti, che a breve prenderà le redini della parrocchia di  San Michele Arcangelo a Bassano Bresciano.  Un uomo di poche parole semplici ma concreto.  “Questa festa è in anticipo di dieci anni secondo i miei programmi, ciò non ci impedisce di ritrovarci tra dieci anni. Dopo le difficoltà di quest’anno quello che alcune persone hanno passato avrà il suo ritorno positivo e questo è il mio desiderio e augurio per voi”  ha spiegato nel tentativo di non farsi tradire dall’emozione.

Il sindaco

Tante le persone presenti alla cerimonia, tra loro il primo cittadino Igor Zacchi.

“Don Piero sfugge a qualsiasi tipo di descrizione per la sua semplicità di persona. In lui in questi anni ho visto un uomo di pace, privo di odio e di collera, un  uomo che ha saputo stabilire legami forti e relazioni stabili e durature; soprattutto con i nostri giovani. Con loro ha fatto grandi cose”

Ha raccontato il sindaco alla folta platea scesa i piazza dopo la cerimonia.

“Ci auguriamo che il successore di don Piero sappia coltivare con i giovani ciò che lui è riuscito a coltivare”.

I festeggiamenti sono poi proseguiti nella canonica.

7 foto Sfoglia la gallery

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia