Cronaca
sport e solidarietà

L'Avis scende il campo con i giovani talenti del Basket Coccaglio

Gli atleti dell'under 19 hanno fatto il loro esordio con la nuova maglia targata con il logo dei donatori di sangue. Un'iniziativa per sensibilizzare tutte le generazioni

L'Avis scende il campo con i giovani talenti del Basket Coccaglio
Cronaca Sebino e Franciacorta, 04 Dicembre 2022 ore 09:45

di Giulia Contin

Gioco di squadra non solo nel primo e secondo tempo, ma per tutta la stagione. Martedì sera, presso il palazzetto dello sport, l’Under 19 del Basket Coccaglio ha fatto il suo ingresso (vincente, stando ai risultati contro il Darfo) con la nuova divisa targata Avis.

L'Avis scende il campo con i giovani talenti del Basket Coccaglio

Un «vero orgoglio» vedere il proprio nome sul tabellone per l’associazione avisina che, grazie al main sponsor Meccanica Albrici, potrà «fare la propria parte» per la squadra del settore giovanile, come ha raccontato la presidente Elena Bariselli.

«Sportivi, donate sangue! È il nostro slogan. Avis è necessariamente legato al mondo dello sport. Chi più di uno sportivo può donare? Quest'anno siamo aumentati tanto, i giovani si stanno avvicinando al mondo della donazione - ha proseguito Bariselli - È un’età importante: si può iniziare a donare dai 18 anni, ma diventa sicuramente uno stimolo per i più piccoli e non solo, anche per i genitori che diventano spettatori attivi».

Una nuova sinergia fra sport e solidarietà

L’obiettivo di promozione della voce di Avis fra i più giovani è stato portato avanti da Luca Paris, referente del settore giovanile del Basket Coccaglio, che da sempre ha cercato di creare sinergia e collaborazione nel team anche fuori dal campo.

«Vorrei ringraziare Matteo Vitali, dirigente del Basket Coccaglio, ed Ornella che hanno reso possibile tutto questo; così come la tipografia Lovatini e lo stesso Avis Coccaglio - ha aggiunto Paris - Il lavoro da fare è tanto, vogliamo poter creare un gruppo di ragazzi affiatati e amici che possano lottare e divertirsi per un obiettivo. Questo è sport!».

Un grosso investimento sulle nuove leve, ma anche tanta fiducia a cui si aggiunge l’«in bocca al lupo» del consiglio avisino (per le cui informazioni, relative a donazioni e appuntamenti, rimandiamo al sito www.aviscoccaglio.it) e il nostro invito a seguire la squadra nella partita di martedì 6 dicembre contro il Trenzano Basket.

Seguici sui nostri canali
Necrologie