La Suprema Corte: “Coltivare cannabis in casa non è reato” VIDEO | I casi nel bresciano

I paletti: minime quantità, uso personale, tecniche rudimentali.

Bassa, 30 Dicembre 2019 ore 18:10

Sentenza storica della Corte di Cassazione, secondo cui non è reato penale coltivare piante di cannabis, ovvero marijuana, in casa.


Cannabis in casa: non è reato

La Suprema Corte: "Coltivare cannabis in casa non è reato" | I casi nella Bassa

“Non sono riconducibili all’ambito di applicazione della norma penale le attività di coltivazione di minime dimensioni svolte in forma domestica, che, per le rudimentali tecniche utilizzate, per lo scarso numero di piante, per il modestissimo quantitativo di prodotto ricavabile, per la mancanza di ulteriori indizi di un loro inserimento nell’ambito del mercato degli stupefacenti, appaiono destinate in via esclusiva all’uso personale del coltivatore”.

Corte di Cassazione docet

Così insomma parlò la Cassazione. E’ della scorsa settimana un pronunciamento destinato a far giurisprudenza in tema di stupefacenti. Stiamo parlando della coltivazione casalinga di marijuana: secondo le Sezioni Unite non è penalmente punibile chi in casa coltiva piantine di marijuana per uso personale.

I paletti: quantità, uso, tecniche

La sentenza non è ancora stata depositata. E comunque la Suprema Corte fissa anche contestualmente diversi i paletti (minime quantità, uso personale, tecniche “rudimentali”), ma il passaggio è comunque storico, malgrado non si possa parlare di piena “depenalizzazione” della coltivazione domestica di piante, come avviene in molti altri Paesi esteri.

I precedenti del 2019 in provincia di Brescia

Sono state diverse su questo fronte le operazioni delle Forze dell’ordine nel corso dell’anno. Eccone alcune:

In pullman dalla Spagna con 6 chili di “maria”: arrestato Aveva nel bagaglio circa 60mila euro di sostanze stupefacenti. Arrestato dai carabinieri di Rezzato un 19enne romeno nell’area di sosta della A4.

Beccato con una pianta di “maria” da due metri in cascina: arrestato I Carabinieri hanno tratto in arresto l’uomo per il reato di coltivazione e detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Carabinieri intervengono per disturbo della quiete pubblica e trovano la marijuana. E’ successo a Ospitaletto: un 40enne possedeva ben 15 piante.

Aveva in cascina mezza tonnellata di marijuana. I Carabinieri hanno arrestato un 58enne a Seniga e sequestrato 114 piantine.

Coltivava marijuana in casa denunciata una 50enne di Rovato. I militari hanno sequestrato 10 piante alte circa 3 metri. In giardino aveva 10 piante di marijuana, mentre in casa conservava 13 vasetti contenenti le infiorescenze essiccate.

Nell’orto coltivava la… marijuana. “Beccato” dai carabinieri, il 52enne mantovano si è giustificato dicendo che era tutta roba sua.

Marijuana e hashish in casa, arrestato un 29enne. Condannato a un anno, dovrà pagare 3mila euro di multa. arrestato un 29enne di Orzinuovi, colto nella flagranza di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Avevano 11 chili di marijuana in valigia: arrestati due uomini. La Polizia di Stato ha assicurato alla Giustiziadue italiani attivi nella distribuzione di droga.

Mini serra di marijuana e armi nascoste in casa. Aveva allestito una serra con sei piante di marijuana in camera da letto, arrestato in flagranza dai Carabinieri di Breno.

TORNA ALLA HOME PAGE