Menu
Cerca
Rovato

Interrogazione in Parlamento sulla crisi del Gruppo L’Alco

Il documento è stato presentato dai deputati bresciani della Lega.

Interrogazione in Parlamento sulla crisi del Gruppo L’Alco
Cronaca Sebino e Franciacorta, 06 Aprile 2021 ore 18:23

Nelle scorse ore la Lega ha depositato un’interrogazione sulla crisi aziendale del Gruppo L’Alco di Rovato.  Il testo è stato presentato dai deputati bresciani Eva Lorenzoni (primo firmatario), Simona Bordonali, Giuseppe Donina, Paolo Formentini, Matteo Micheli e Raffaele Volpi.

Interrogazione in Parlamento

“Visto il grave clima di incertezza che interessa i lavoratori del Gruppo L’Alco  ho ritenuto fondamentale coinvolgere il Ministero del Lavoro con questa interrogazione, per cercare di fornire delle risposte ai numerosi dipendenti interessati”, ha spiegato Eva Lorenzoni. “Occorre ricordare come il gruppo controlli i marchi Despar e Altasfera, per un totale di 44 punti vendita che danno lavoro a circa 700 persone – ha proseguito – La mancanza di liquidità da parte dell’azienda, la chiusura temporanea dei punti vendita, ma soprattutto la fine della cassa integrazione Covid, scaduta al 31 marzo, destano enorme preoccupazione tra i lavoratori. Regione Lombardia è già scesa in campo nelle scorse settimane in veste di mediatore istituzionale, assieme alla Prefettura di Brescia, con l’obiettivo di assicurare il pagamento dei tre mesi di stipendi arretrati, oltre alla tredicesima di dicembre. La fase odierna è dunque molto delicata ed è la ragione per cui ho voluto presentare questa interrogazione ai due ministeri coinvolti. Riteniamo che potrebbe essere utile creare di un tavolo istituzionale, coinvolgendo Regione Lombardia, per fornire risposte ai dipendenti”.

Situazione critica

Nei giorni scorsi anche gli ultimi punti vendita a marchio Despar del Gruppo L’Alco hanno sospeso l’attività. E questi sono dunque giorni di grande preoccupazione e incertezza per i lavoratori.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli