Cronaca
Unione Generale del Lavoro

Incidente mortale sul lavoro a Manerbio, Capone Ugl: "Basta a queste stragi senza fine"

L'obiettivo è sensibilizzare sul triste fenomeno delle morti bianche.

Incidente mortale sul lavoro a Manerbio, Capone Ugl: "Basta a queste stragi senza fine"
Cronaca Bassa, 28 Settembre 2022 ore 08:19

A seguito del tragico incidente sul lavoro a Manerbio di ieri (martedì 27 settembre 2022) dopo la Cisl interviene anche Paolo Capone leader Ugl (Unione Generale del Lavoro).

Più controlli e formazione

Capone ha espresso la necessità di diffondere maggiormente la cultura della sicurezza sul lavoro con maggiore formazione e più controlli.

Le sue parole

“Un ennesimo incidente mortale sul lavoro, un dramma senza fine. L’UGL esprime il suo cordoglio alla famiglia dell’operaio di 60 anni morto a causa di un incidente sul lavoro avvenuto in un'azienda nel Bresciano. Siamo in presenza di vere e proprie tragedie, per cui urge una maggiore diffusione della cultura della sicurezza sul lavoro, più formazione per i lavoratori e più controlli, soprattutto laddove si svolgono mansioni a rischio infortuni. L’UGL con la manifestazione silenziosa ‘Lavorare per vivere’ vuole sensibilizzare le istituzioni e i cittadini sul triste fenomeno delle morti bianche per dire basta a queste stragi senza fine”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie