Una gradita visita

Il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto in visita a Salò

Il Comandante Pettorino ha fatto visita al Primo Nucleo Mezzi Navali Guardia Costiera Lago di Garda.

Il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto in visita a Salò
Garda, 15 Agosto 2020 ore 10:43

É giunto a Salò ieri (venerdì) in vista al Primo Nucleo Mezzi Navali Guardia Costiera Lago di Garda con sede a Salò.

Controlli rinforzati per Ferragosto

L’Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino, Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, si è recato in visita istituzionale al Primo Nucleo Mezzi Navali Guardia Costiera Lago di Garda, che trova la sua sede a Salò. Durante la visita il Comandante Generale del Corpo è stato accompagnato dal Contrammiraglio (CP) Piero Pelizzari, Direttore Marittimo del Veneto e dal Contrammiraglio (CP) Sergio Liardo Capo del Terzo Reparto di Maricogecap.

L’Ammiraglio Pettorino  ha incontrato i militari del Nucleo, con a Capo il Comandante Antonello Ragadale, presenti in forza in questa settimana ferragostana, ringraziandoli per il costante lavoro e per i numerosi soccorsi portati a compimento durante la stagione estiva in corso sul Lago di Garda.

Ha poi visitato i locali del Nucleo della Guardia Costiera di Salò incontrando anche il personale che giorno e notte opera nella Sala Operativa sede di Unità Costiera di Guardia e a cui è demandato il coordinamento delle attività di soccorso su tutto il Lago di Garda.

Guardia Costiera Salò

In tanti ad accoglierlo

Nei locali del Primo Nucleo in rappresentanza del sindaco Giampiero Cipani, si è recato anche il l’Assessore Gualtiero Comini , nonché il Comandante della Polizia Locale Stefano Traverso  , che hanno portato i saluti del Primo cittadino, non presente per altri impegni precedentemente assunti e non derogabili.

Successivamente si è recato in visita  nella sede della Comunità del Garda, ove ad attenderlo vi era il Segretario Generale Dott. Pierlucio Ceresa, che ha portato i saluti del Presidente On. Maria Stella Gelmini, ringraziando il Comandante Generale per l’eccelso lavoro quotidiano svolto dai trenta militari della Guardia Costiera, che con il loro operato garantiscono soccorso e sicurezza ai fruitori del lago più grande d’Italia.

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia