Palazzolo sull'Oglio

Evade dai domiciliari e cade dal monopattino: arrestato un ragazzo

Dopo gli accertamenti degli agenti della Polizia Locale, oggi è stato portato in Tribunale.

Evade dai domiciliari e cade dal monopattino: arrestato un ragazzo
Cronaca Sebino e Franciacorta, 13 Gennaio 2021 ore 17:43

Il fatto è successo ieri a Palazzolo.

Evade dai domiciliari e cade dal monopattino: arrestato 24enne

Ieri tante persone si erano preoccupate per le condizioni di un giovane di Palazzolo, che era rovinato a terra con il suo monopattino elettrico. Fortunatamente non si era fatto quasi nulla. Insieme agli agenti della Polizia Locale, agli ordini del comandante Luca Ferrari, era finito al Comando dei vigili. Qui è emerso che si trattava di un ragazzo di Palazzolo di origini senegalesi già noto alle Forze dell’ordine per diversi reati che si trovava agli arresti domiciliari. E’ stato quindi arrestato per evasione. Al processo per direttissima di stamattina è stato quindi convalidato l’arresto, con rinvio al 29 gennaio in quanto il legale ha richiesto l’accesso ai riti alternativi. Ovviamente nel frattempo è tornato agli arresti domiciliari.

Il fatto

La chiamata ai soccorsi è scattata alle 17.30 di martedì  da via Andrea Brescianini Mazza, nel quartiere di Sacro Cuore a Palazzolo. Inizialmente l’incidente con il mezzo della micro mobilità elettrica è stato rubricato da Areu (l’Azienda regionale emergenza urgenza) in codice rosso. All’arrivo sul posto i sanitari della Croce rossa hanno però appurato che il 23enne stava bene e ha rifiutato il trasporto in ospedale. Gli agenti della Locale di Palazzolo hanno provveduto a ricostruire la dinamica dell’accaduto: il ragazzo sarebbe caduto dal monopattino elettrico picchiando il viso a terra. Per tutti gli accertamenti del caso il giovane è stato accompagnato in Comando. Si tratta del primo incidente con un monopattino elettrico a Palazzolo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità