Cronaca
Verolanuova

Esce dalla farmacia e sta male: salvato dalla farmacista

L'uomo è stato poi sottoposto ad un intervento chirurgico.

Esce dalla farmacia e sta male: salvato dalla farmacista
Cronaca Bassa, 03 Ottobre 2022 ore 16:46

Una storia a lieto fine e nella quale provvidenziale è stato l'intervento della farmacista.

Allertati i soccorsi

Giovedì 29 settembre 2022 un cliente abituale si è recato alla Farmacia Ferrari di Verolanuova in via De Gasperi per comprare un'aspirina e la dottoressa Isabella Tomasoni 31 anni originaria di Verolavecchia e da sei anni dipendente della farmacia (la quale titolare è la dottoressa Sabrina Ferrari)  ha notato che l'uomo era un po' pallido ma non sembrava nulla di preoccupante.  Dopo aver pagato l'uomo è uscito: aveva parcheggiato di fronte alle vetrate della farmacia. Poco dopo  la farmacista ha guardato fuori dalla finestra e ha visto che l'uomo era ancora nell'auto con il sedile un po' reclinato. É subito uscita, ha bussato al vetro dell'auto si è fatta aprire ha chiesto come stava e lui ha detto che non si sentiva bene. Era ancora pallido, lamentava dolori al petto e stava sudando parecchio. La farmacista ha così chiamato immediatamente il 112 elencando i sintomi che aveva potuto riscontrare evidenziando che si trattava di un paziente con già problemi di cuore.

Intervento chirurgico

In quindici minuti  sono arrivati i soccorsi: l'ambulanza e l'automedica. L'uomo è stato così trasportato in ospedale dove ha subito un intervento chirurgico e questa mattina è uscito dalla terapia intensiva . Fondamentale si è rivelato l'intervento della farmacista, la quale è stata brava anche nel rassicurare il paziente che era un po' agitato poiché aveva i familiari, la moglie e la figlia, a Salò. É stata con lui finché non sono arrivati i sanitari. La figlia dell'uomo ha poi inviato il suo "grazie" per il soccorso prestato al padre via social.

Seguici sui nostri canali
Necrologie