Cronaca
Garda

Dramma sul lago, sub viene colto da un malore fatale mentre è in immersione

Inutili i tentativi di rianimarlo, per l'uomo non c'è stato nulla da fare.

Dramma sul lago, sub viene colto da un malore fatale mentre è in immersione
Cronaca Brescia, 28 Gennaio 2022 ore 13:15

Tragedia nelle acque del lago di Garda questa mattina (venerdì 28 gennaio)

In mattinata

Come riportato da Areu (Agenzia Regionale Emergenza Urgenza) l'allarme è scattato pochi minuti dopo le 10.30 in via Roma 47 a Gargnano nell'Alto Garda inizialmente in codice giallo. Sul posto sono giunti tempestivamente i soccorsi: l'ambulanza dei Volontari del Garda e la Guardia Costiera.

La vittima

Ad essere coinvolti due sub esperti, uno di 62 anni di Villa Carcina e l'altro di 57 di Castenedolo, da trent'anni una volta a settimana l'appuntamento sul Garda per fare immersioni era ormai una tradizione, del sodalizio Tritone sub di Desenzano del Garda.  Il 62enne questa mattina  è stato colpo da un malore improvviso. L'amico se ne è accorto subito vedendolo risalire velocemente, lo ha così tenuto a sfioro per poi posizionarlo sulla barca di un pescatore. A quel punto sono giunti i Volontari del Garda che lo hanno rianimato prima sulla barca e poi sul molo, hanno tentato di tutto ma purtroppo non c'è stato nulla da fare. Sul posto è poi giunto anche l'elisoccorso alzatosi in volo da Brescia, i soccorritori a bordo non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. L'amico 58enne, essendo risalito in superficie troppo velocemente, è stato portato (in giallo) in camera iperbarica alla Città di Brescia.

 

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie