Cronaca
In tribunale

Disposta una nuova perizia sul caso Bozzoli

L'udienza è stata aggiornata al 19 gennaio 2022.

Disposta una nuova perizia sul caso Bozzoli
Cronaca Valli, 23 Dicembre 2021 ore 15:58

Una nuova pagina si aggiunge al processo per la scomparsa di Mario Bozzoli del quale dall'8 ottobre 2015 si sono perse le tracce.

Bozzoli è stato gettato nei forni?

50 anni di professione imprenditore, secondo l'accusa l'uomo sarebbe stato ucciso dal nipote Giacomo che rimane l'unico imputato. L'ultima udienza ha avuto luogo ieri (mercoledì 22 dicembre): in tale occasione è stata disposta una nuova perizia finalizzata a valutare se, come sostenuto dall'accusa, dopo il presunto omicidio, Bozzoli possa essere stato gettato nei forni.

Una nuova perizia

Dinnanzi ai punti di vista opposti da parte di un genetista forense e da parte del consulente della difesa i quali sostengono rispettivamente che un corpo bruciato in un forno non lascerebbe più alcuna traccia e che invece da prove effettuate con carne e ossa di maiale il risultato è la produzione di fumo nero, il tribunale ha disposto una perizia volta ad attestare che tipo di reazione chimica possa effettivamente avere un corpo umano immerso in una fonte di calore di tale portata. L'udienza è stata aggiornata al 19 gennaio 2022.

 

Necrologie