Cronaca
Brescia

Disordini a Canton Mombello, il Codacons fa esposto in Procura

Ad essere evidenziata è stata la "mancanza delle condizioni adeguate di lavoro".

Disordini a Canton Mombello, il Codacons fa esposto in Procura
Cronaca Brescia, 21 Febbraio 2022 ore 12:14

In merito agli ultimi tristi episodi accorsi all'interno del carcere Nerio Fischione (più noto come Canton Mombello) interviene il Codacons.

Preoccupazione per i lavoratori

Il Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori si è così espresso in una nota stampa:

Nel carcere di Nerio Fischione mancano strutture adeguate per i detenuti con problemi psichiatrici e, inoltre, le condizioni adeguate di sicurezza per la polizia penitenziaria. Per tali ragioni si è tenuta davanti alla casa circondariale una manifestazione di protesta da parte dei lavoratori. Proprio al Nerio Fischione il giorno di San Valentino (lunedì 14 febbraio) si sono registrati disordini tra i detenuti, con incendi di materassi. I temi da toccare sono molti, oltre a quelli citati. C’è la questione del sovraffollamento, con presenze al 200% della capienza regolamentare, ma anche la sicurezza per la polizia penitenziaria, che spesso deve intervenire a mani nude per preservare l’incolumità. Il Codacons, date le inadeguate condizioni di lavoro, fa esposto alla Procura della Repubblica di Brescia per ipotesi i rischi corsi dall’incolumità degli agenti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie