Cronaca
Scomparsa

Continuano le ricerche di Paola Tonoli, pochi mesi fa la morte del figlio 20enne

L'appello: "Chiunque la vedesse è pregato di contattare il numero 349.1795427 o il numero unico emergenza 112".

Continuano le ricerche di Paola Tonoli, pochi mesi fa la morte del figlio 20enne
Cronaca Garda, 29 Ottobre 2021 ore 11:38

Continuano senza sosta le ricerche di Paola Tonoli.

Sommozzatori in prima linea nella ricerca

Della donna non si hanno più tracce da mercoledì 27 ottobre quando è stata vista per l'ultima volta alle 23.30 in via San Fermo a San Felice del Benaco. La scomparsa è stata denunciata ai Carabinieri della Compagnia di Salò nella mattinata di giovedì 28 ottobre e successivamente è stato attivato il piano di ricerche con la Prefettura di Brescia. Ad attivarsi, oltre a Carabinieri e Polizia Locale, anche le squadre di sommozzatori dei Volontari del Garda, dei Vigili del Fuoco e la Guardia Costiera. Nella giornata di ieri sono state rinvenute una scarpa ed una borsa con i documenti nel promontorio di San Fermo, alla Baia del Vento i pantaloni. A partire dalla giornata di oggi (venerdì 29 ottobre) l'Unione Comuni Valtenesi invierà i droni della Polizia locale Valtenesi con apposita apparecchiatura in ausilio alle ricerche. Fin dal primo momento sono stati numerosi i cittadini di San Felice del Benaco e Manerba del Garda che si sono attivati per trovarla.

Il grande dolore per la perdita del figlio

Sulla vita di Paola Tonoli da quest'estate era scesa una tenebra difficile da sopportare: la morte improvvisa del figlio Samuele Ferddi (20 anni). Sono momenti di grande apprensione per la famiglia e il marito Francesco Freddi, un pittore molto conosciuto nel bresciano. Mercoledì sera, poco prima della scomparsa, la donna residente a Manerba del Garda dove viveva con il marito, si trovava a casa dei genitori dove era giunta insieme alla sorella.

L'appello corre in rete

Fin dalle prime ore successive alla scomparsa sui social, in particolare sui vari gruppi Facebook locali, è stata condivisa la fotografia della donna con l'appello da parte della famiglia. L'invito per chiunque la vedesse è di contattare il numero 349.1795427 o, come ricordato sulla pagina del Gruppo Volontari del Garda, il numero unico emergenza 112.

Necrologie