Caso Perotti: Elena potrà riabbracciare i figli

In fase di preparazione anche l'istanza da presentare al Tribunale dei minori per chiedere che vengano fissati gli incontri fra mamma e figlia.

Caso Perotti: Elena potrà riabbracciare i figli
Bassa, 30 Gennaio 2019 ore 09:41

Nel 2012 aveva sfregiato l’ex con l’acido. La Cassazione ha deciso di “ridarle i figli”. Elena Perotti potrà tornare mamma.

Caso Perotti: Elena potrà riabbracciare i figli

Potrà tornare a fare la mamma e riabbracciare i suoi figli. La Cassazione ha dichiarato improcedibile l’adottabilità della bambina e ora Elena Perotti e il suo legale, l’avvocato Maria Cristina Tramacere, stanno attendendo che venga fissata l’udienza per il primogenito. In fase di preparazione anche l’istanza da presentare al Tribunale dei minori per chiedere che vengano fissati gli incontri fra mamma e figlia.

Sfregiò l’ex con l’acido, “ma non ne è mai stata messa in discussione la genitorialità”

La Perotti nel 2012 aveva sfregiato il sue ex fidanzato, William Pezzulo, con l’acido e fino a marzo resterà ai domiciliari per finire di scontare la pena per l’aggressione e le lesioni. A Questa seguirà quella per stalking.

“L’episodio avvenuto è stato un caso isolato – ha sottolineato l’avvocato – Non ha pregiudicato la sua capacità genitoriale, che non è mai stata messa in discussione”. La Procura aveva insistito per toglierle i figli, che al momento sono in affido presso due famiglie.

“Dopo la violenza subita prima di Natale e l’allontanamento del marito, ora Elena vive da sola, si sta per laureare e non vede l’ora di riabbracciare i suoi due figli”, ha concluso l’avvocato.

TORNA ALLA HOME PAGE

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia