Cronaca
una tragica vicenda

Caso Bozzoli, archiviata dopo sette anni l'inchiesta per la morte di Ghirardini

Dell'uomo si persero le tracce a distanza di sei giorni dal suo datore di lavoro Mario Bozzoli.

Caso Bozzoli, archiviata dopo sette anni l'inchiesta per la morte di Ghirardini
Cronaca Valli, 22 Luglio 2022 ore 08:47

Dopo sette anni il caso è chiuso.

Istigazione al suicidio

Archiviata l'inchiesta a carico di Alex e Giacomo Bozzoli, su di loro pendeva l'accusa di istigazione al suicidio per la morte di Giuseppe Ghirardini, l'addetto forni alla fonderia di Marcheno. Dell'uomo si persero le tracce a distanza di sei giorni dal suo datore di lavoro Mario Bozzoli.  Il corpo di quest'ultimo, lo ricordiamo, fu poi trovato senza vita  sopra Ponte di Legno: nel suo stomaco presente anche un'esca al cianuro. 

La richiesta

Determinante ai fini della decisione assunta è stata l'opposizione all'archiviazione richiesta dagli avvocati dei familiari di Ghirardini i quali non hanno mai pensato che l'uomo si fosse davvero suicidato.

 

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie