Cronaca
Cosa è accaduto?

Giuseppe Ghirardini, torna in aula la vicenda dell'uomo scomparso a sei giorni dalla morte di Mario Bozzoli

Per sapere cosa decideranno i giudici sarà necessario attendere ancora qualche settimana.

Giuseppe Ghirardini, torna in aula la vicenda dell'uomo scomparso a sei giorni dalla morte di Mario Bozzoli
Cronaca Valli, 13 Luglio 2022 ore 15:29

Torna in primo piano il caso della morte di Giuseppe Ghirardini.

Aveva ingerito del cianuro

Si tratta dell'operaio dell'allora Bozzoli di Marcheno, l'uomo era misteriosamente scomparso nel 2015 a distanza di soli sei giorni dalla morte del suo datore di lavoro, Mario Bozzoli. Ghirardini venne poi trovato senza vita in Vallecamonica: nel suo stomaco fu rinvenuta un'esca al cianuro ancora intera e un'altra poi rivelatasi fatale. Secondo coloro che indagano l'uomo si sarebbe tolto la vita. Ecco perché più volte è stata avanzata la richiesta di archiviazione dell'inchiesta a carico di Alex e Giacomo Bozzoli, entrambi indagati per istigazione al suicidio.  Una scelta che però ha trovato il disaccordo delle sorelle e della ex moglie di Ghirardini che si sono opposte all'archiviazione. Per sapere cosa decideranno i giudici sarà necessario attendere ancora qualche settimana.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie