Cronaca
COVID

Avviato oggi lo screening nelle scuole con il tampone salivare: Travagliato è apripista

Il "secondo round" il 28 maggio. Nel frattempo i tamponi saranno proposti anche a Roncadelle e in città, alla materna Pasquali.

Avviato oggi lo screening nelle scuole con il tampone salivare: Travagliato è apripista
Cronaca Bassa, 14 Maggio 2021 ore 14:31

Presenti all'"inaugurazione" anche Simona Tironi, vicepresidente della Commissione Sanità in Regione Lombardia, e Claudio Sileo, direttore generale di Ats Brescia.

Avviato oggi lo screening nelle scuole con il tampone salivare: Travagliato è apripista

È partita questa mattina da Travagliato la campagna di test salivari molecolari dedicata alle scuole.
A fare da apripista l'istituto di via IV novembre con cinque classi coinvolte.
Per il dirigente scolastico Emanuele D'Adamo si tratta di "una grande opportunità per aumentare i livelli di sicurezza".

Adesioni

La sperimentazione, parte del progetto pilota lanciato da Regione Lombardia, interesserà in tutto otto sezioni dell'istituto comprensivo: nelle ore scorse è stata avviata (e completata) la prima fase sia alla primaria sia alla secondaria di primo grado (con tre sezioni aderenti).

D'Adamo e i membri dello staff presenti hanno espresso soddisfazione per l'entusiasmo con cui famiglie e studenti hanno accolto la proposta, con oltre l'80% di consensi degli iscritti.

La consegna di una provetta a uno studente

Inaugurazione

Presenti alle prime somministrazioni, oltre al personale scolastico e sanitario, anche Simona Tironi, vicepresidente della Commissione Sanità in Regione Lombardia, e Claudio Sileo, direttore generale di Ats Brescia.
"È un'iniziativa di prevenzione importante - ha commentato Sileo - Questo step ci permette di mettere a punto la macchina per il prossimo anno scolastico".

Le operazioni di consegna delle provette osservate da Tironi, Sileo e dal personale scolastico

Il dirigente ha così annunciato che prima di settembre i tamponi saranno proposti anche a Roncadelle e in città, alla materna Pasquali.
La prossima settimana, infatti, la campagna proseguirà qui.

Curiosi e vivaci, i bambini travagliatesi hanno così fatto il test in autonomia.
"Non si tratta di un'autodiagnosi - ha spiegato Tironi - Il tampone verrà inviato e analizzato da uno dei quattro laboratori convenzionati (SynLab, Spedali Civili, Poliambulanza e Zooprofilattico di Brescia).
Quello scelto è un metodo amico dei più piccoli, in quanto non invasivo, che gli permette di essere protagonisti con un'azione semplice ed efficace".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie