Cronaca
Incidente nautico

Attilio Fontana a Salò incontra la sorella di Umberto Garzarella: "Mi ricordo di voi, avete ragione"

Lo scorso mese di marzo la consegna al Pirellone delle 133mila firme per equiparare l'omicidio nautico a quello stradale, la proposta di legge è stata approvata dal Senato nel febbraio 2021, ora giace alla Camera in attesa che l'iter possa concludersi al più presto..

Cronaca Garda, 20 Ottobre 2022 ore 19:26

Il presidente Attilio Fontana ha fatto tappa a Salò accolto dal vice sindaco Federico Bana.

 

Una vicenda che non ha lasciato indifferente il governatore Fontana

Un incontro sentito quello del presidente Attilio Fontana oggi (giovedì 20 ottobre 2022) a Salò, presenti la sorella di Umberto Garzarella , Elena, accompagnata da Tatiana Tassi, colei che, insieme a Rossana Seccabiani ha promosso la raccolta firme su Change.org per la legge di equiparazione dell'omicidio nautico a quello stradale.

 

"Volevamo ricordarglielo" - ha dichiarato Elena Garzarella riferendosi alla raccolta firme e all'importanza di questa legge - la ringraziamo"

"Mi ricordo - ha risposto Fontana - avete ragione. Grazie a voi che siete ritornate abbastanza serene".

 

Lo scorso mese di marzo le 133mila firme raccolte dalla petizione online  sono state consegnate al presidente di Regione Lombardia  Attilio Fontana, all’indomani del pronunciamento della sentenza. All’incontro al Pirellone avevano partecipato  la sorella di Umberto, Elena Garzarella con il marito Marco Zerneri, l’avvocato Raimondo Dal Dosso, le promotrici della raccolta firme Tatiana Tassi e Rossana Seccabiani, l’avvocato Lorenzo Tonini presidente del Circolo Vela Gargnano e il consigliere di Regione Lombardia Gabriele Barucco promotore della mozione nella quale si chiedeva appunto l'equiparazione dell'omicidio nautico a quello stradale. In quell’occasione il presidente Fontana definì «inaccettabile» il vuoto normativo esistente che «impedisce di infliggere ai responsabili della morte di Greta Nedrotti e Umberto Garzarella una giusta condanna. Ho promesso che farò tutto quanto in mio potere affinché venga presto approvata la legge che consenta l’equiparazione del reato di omicidio nautico a quello stradale».

Undicesima tappa del tour Aree Interne

L'undicesima tappa del tour Aree Interne, dedicata oggi (giovedì 20 ottobre 2022) alla Valle Sabbia e Alto Garda, iniziativa voluta da Regione Lombardia con la finalità di consolidare e costruire politiche strategiche 'per' e 'con' le comunità locali, è proseguita - dopo Livemmo e Barghe - a Vobarno, Gardone Riviera e Salò.

Alla giornata hanno preso parte, insieme al presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, anche gli assessori regionali Stefano Bruno Galli (Cultura e Autonomia), Massimo Sertori (Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni) e Davide Caparini (Bilancio e Finanza).

Seguici sui nostri canali
Necrologie