cantieri

A Brescia al via interventi di manutenzione straordinaria in tre impianti

Il tutto per una somma complessiva pari a circa un milione di euro

A Brescia al via interventi di manutenzione straordinaria in tre impianti
Pubblicato:

A Brescia al via interventi di manutenzione straordinaria in tre impianti.

Manutenzione straordinaria in tre impianti della città di Brescia

Il tutto per una spesa complessiva pari a circa un milione di euro. La prima somma messa a disposizione dalla Giunta comunale per il rifacimento delle pavimentazioni interne della palestra Pirandello (via del Brolo 89) ammonta a 627.951,83. Compreso anche  il rifacimento degli spogliatoi maschili della piscina Lamarmora di via Rodi e per il rifacimento del controsoffitto della vasca grande della piscina comunale di viale Piave 30. La cifra fa parte del milione di euro che il Comune di Brescia ha stanziato nel bilancio 2024 per la manutenzione degli impianti sportivi.

L'approvazione dei progetti esecutivi

I progetti esecutivi delle opere di manutenzione straordinaria delle tre strutture, presentati dalla società Centro Sportivo S. Filippo Spa che gestisce in concessione gli impianti sportivi comunali, sono stati approvati dalla Giunta comunale il 3 luglio scorso (delibere presentate dagli assessori Alessandro Cantoni e Valter Muchetti) secondo quanto espressamente stabilito dal vigente contratto di servizio.

Sempre secondo quanto previsto dal contratto di servizio, gli interventi di manutenzione straordinaria saranno affidati alla società comunale che, per realizzarli, verrà finanziata dal Comune di Brescia il quale stipulerà mutui ad hoc con l’Istituto per il credito sportivo a condizioni particolarmente vantaggiose.

In cifre

In dettaglio, la Giunta comunale ha imputato una spesa di 181.382,05 euro per il rifacimento delle pavimentazioni interne della palestra Pirandello, una spesa di 224.016,12 euro per il rifacimento degli spogliatoi maschili della piscina Lamarmora di via Rodi mentre per il rifacimento del controsoffitto della vasca grande della piscina comunale di viale Piave la spesa imputata è pari a 222.553,66 euro. La piscina di viale Piave è chiusa già da lunedì 8 luglio per consentire l’inizio dei lavori.

Le somme, come già ricordato, saranno parzialmente finanziate con mutui.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali