BRESCIA

V-day a Brescia: falsa partenza con meno di 200 adesioni

C'era molta attesa all'Hub vaccinale di Brescia per il primo dei due V-day dedicato agli Over 60, ma non è andata come sperato

V-day a Brescia: falsa partenza con meno di 200 adesioni
Attualità Brescia, 05 Luglio 2021 ore 07:08

V-day a Brescia: falsa partenza con meno di 200 adesioni.

C'era molta attesa all'Hub vaccinale di Brescia per il primo dei due V-day dedicato agli Over 60. Si tratta di un Open Day del vaccino Johnson&Johnson riservato alle persone con più di 60 anni che non hanno ancora ricevuto la vaccinazione.

Ieri, domenica 4 luglio 2021, la prima tornata di vaccini in mattina, ma le adesioni non hanno rispecchiato le aspettative, attestandosi a quota 179. Meno di 200 adesioni non sono un risultato soddisfacente. A presentarsi all'Hub in Fiera di Brescia ci sono stati molti 60enni che avevano già prenotazioni, ma che erano dilatate nel tempo (mesi di agosto o addirittura settembre) e che han scelto così di giocare d'anticipo e sfruttare il vaccino monodose.

In molti, erano comunque intenzionati a vaccinarsi, ma al momento della campagna per i 60enni (aprile) erano ancora nei sei mesi di «protezione» di chi è guarito dal Covid.

Due i V-day scelti per questo periodo a Brescia: si tratta di domenica 4 luglio 2021 e mercoledì 14 luglio 2021. Entrambi i V-day si terranno all'hub vaccinale di via Caprera a Brescia. Non sarà importante il Comune di residenza e non servirà la prenotazione. Entrambi i V-day saranno con il monodose Johnson&Johnson e puntano a mettere in sicurezza quella fascia della popolazione che se colpita dalla variante Delta potrebbe portare ad un aumento dei ricoveri.

Per mercoledì prossimo gli orari sono dalle 19 alle 21.

Necrologie