Emozioni in pellicola

Cinema in Salo'tto, cinque film sotto le stelle in biblioteca a Salò

Nella serata di lunedì 26 luglio in occasione della proiezione del film Mio fratello rincorre i dinosauri, sarà presente anche il regista salodiano Stefano Cipani.

Cinema in Salo'tto, cinque film sotto le stelle in biblioteca a Salò
Cultura Garda, 28 Giugno 2021 ore 14:25

Al via l'ottava edizione della rassegna dedicata al cinema ed ai libri realizzata dalla biblioteca di Salò in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura e Pubblica Istruzione guidato da Anna Bianchini. Cinque lunedì e cinque proiezioni ad ingresso libero (ma con prenotazione) nello spazio esterno della biblioteca di Salò (Via Leonesio 4).

Prenotazione necessaria

I film sono a ingresso gratuito, ma è necessaria la prenotazione presso la biblioteca (0365 20338 biblioteca@comune.salo.bs.it). Le proiezioni avverranno all’aperto, nel piazzale antistante l’ingresso alla biblioteca con il distanziamento e tutte le altre precauzioni anti Covid. In

Il diritto di contare

La lotta per i diritti di un gruppo di donne di colore nella Nasa degli anni Sessanta, il racconto di un’innocenza perduta nella Napoli di oggi, una nuova rilettura (2020) del classico di Jack London, un film pluripremiato che tratta il tema della diversità con delicatezza e tenerezza e infine una proiezione riservata al pubblico dei giovani. Lunedì 5 luglio sarà proiettato. Il diritto di contare; il film, basato sul libro dallo stesso titolo di Margot Lee Shetterly, racconta la storia della matematica e fisica afroamericana Katherine Johnson, che lavorando per la NASA, sfidando razzismo e sessismo, tracciò le traiettorie per il Programma Mercury e la missione Apollo 11.

Il richiamo della foresta

Lunedì 12 luglio con Il richiamo della foresta entusiasmanti effetti speciali per riportare sul grande schermo le avventure nel selvaggio nord del cane Buck e del solitario e tormentato John Thornton, interpretato da un ottimo Harrison Ford.

La paranza dei bambini

La paranza dei bambini tratta dal romanzo di Roberto Saviano (lunedì 19 luglio) è la storia cruda di gruppo di ragazzini dai soprannomi innocenti Maraja, Pesce Moscio, Dentino, Lollipop, Drone – interpretati da bravissimi attori non professionisti - che sono pronti a tutto pur di colmare il vuoto di potere lasciato dai un boss incarcerati o latitanti.

Mio fratello rincorre i dinosauri

Stefano Cipani salodiano, è il regista esordiente nel lungometraggio di Mio fratello rincorre i dinosauri. Il film tratto dal romanzo autobiografico di Giacomo Mazzariol che racconta la storia di due fratelli, Jack e Gio. Giò ha la sindrome di Down e per il fratello maggiore questo diventa un segreto da nascondere ai compagni di scuola. Premiato al David di Donatello e all’European Film Awards 2020. Il 26 luglio, in occasione della proiezione, il regista sarà fra il pubblico in sala.

Black Panther

Infine, lunedì 5 agosto una serata dedicata ai giovani. Black Panther è il supereroe tratto dai fumetti della Marvel protagonista di avventure e scene spettacolari. Il film ha ottenuto notevole successo di pubblico e di critica stabilendo record di incassi e venendo candidato a più premi cinematografici, tra i quali l'Oscar al miglior film, diventando il primo film di supereroi a ricevere questa candidatura. Il film scelto dai ragazzi del Salo'tto giovani, centro ricreativo dedicato a adolescenti e ragazzi contiguo alla biblioteca, sarà al centro di una giornata proprio a loro dedicata.

 

Necrologie