Attualità
Risorse

Una nuova passerella sul lago con i fondi del Pnrr

Un progetto fortemente voluto dall'Amministrazione comunale.

Una nuova passerella sul lago con i fondi del Pnrr
Attualità Oglio, 22 Aprile 2022 ore 09:30

Una nuova passerella ciclopedonale sul lago, che collega Paratico a Sarnico: è questo il progetto innovativo, dal valore di circa 1 milione di euro, voluto fortemente dall’Amministrazione comunale, guidata dal primo cittadino Gianbattista Ministrini.

Nel dettaglio

Il progetto, nel caso di esito positivo, verrà finanziato interamente con i fondi del Pnrr (Piano nazionale ripresa resilienza): grazie alla convenzione con altri quattro Comuni bergamaschi (Sarnico, Tavernola, Predore e Parzanica), approvata nella serata di mercoledì 20 aprile in Consiglio comunale, dovrebbero arrivare 5 milioni di euro; a Paratico 1 milione e 350mila euro.

Passerella e ciclopedonale

"Si tratta di due diversi progetti - ha spiegato il sindaco - Quello principale, dal valore di circa 990mila euro, concerne la realizzazione di una passerella in legno lunga 90 metri che dal parco Taxodi si collega alla sponda bergamasca del lago a Sarnico. E’ un progetto nuovo, molto importante che si inserisce perfettamente nel contesto di Brescia-Bergamo Capitale della Cultura 2023. La passerella, ovviamente, verrà realizzata esclusivamente con i fondi Pnrr: in caso di mancata assegnazione non se ne farà niente, perché per il nostro Ente sarebbe troppo oneroso. Il secondo progetto, invece, riguarda la realizzazione di una pista ciclopedonale che va dalla stazione ferroviaria alla diga in via Molino: sono circa 900 metri e il costo è di 370mila euro".

L'articolo completo nel numero di ChiariWeek in edicola  da venerdì 22 aprile.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie