Attualità
Siccità

Siccità: Passirano e Corte Franca stringono la morsa dei divieti

Corte Franca e Passirano limitano ancor di più l'utilizzo di acqua, per far fronte all'emergenza siccità. Erbusco e Provaglio più liberi

Siccità: Passirano e Corte Franca stringono la morsa dei divieti
Attualità Sebino e Franciacorta, 01 Agosto 2022 ore 12:34

Allarme siccità, i comuni impongono restrizioni nel consumo dell'acqua.

Passirano e Corte Franca limitano l'uso dell'acqua

La pioggia di questi giorni, ovviamente, non è risultata sufficiente a sanare l’emergenza idrica e alcuni Comuni lo sanno bene. Di recente si sono infatti rese più stringenti le restrizioni per i cittadini di Passirano e Corte Franca.

Se in alcuni paesi, come Erbusco e Provaglio d’Iseo, il divieto di irrigazione di giardini e piante è limitato alle ore diurne (nel primo caso dalle 8 alle 22, nel secondo si arriva fino a mezzanotte), le nuove ordinanze  emesse dai comuni di Passirano e Corte Franca impongono il divieto totale di prelievo e di consumo di acqua potabile per annaffiare prati, cortili, piazzali e veicoli, e per riempire piscine.

È consentito annaffiare l'orto

Resta consentito annaffiare orti familiari, con l’invito a moderare tale pratica. A Passirano, però, è specificato che, nel caso dell’«annaffiatura di orti», vanno preferite le ore notturne, da mezzanotte alle 8 di mattina.

 

 

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie