Attualità
Lunedì dell'Angelo

Piazza San Pietro gremita di giovani, Tremolada: "I ragazzi regalano speranza"

80mila i Papaboys presenti, di questi 1.700 provenienti dal Bresciano.

Piazza San Pietro gremita di giovani, Tremolada: "I ragazzi regalano speranza"
Attualità Brescia, 19 Aprile 2022 ore 18:18

Una giornata incredibile quella di ieri (lunedì 18 aprile - lunedì dell'Angelo) in piazza San Pietro a Roma.

Il bello di ritrovarsi

Dopo due anni di stop forzato causa pandemia si sono riuniti per la prima volta i giovani (anche chiamati Papaboys): 80mila presenze, tra queste 1.700 ragazzi bresciani. A scaldare l'atmosfera di festa il bresciano Blanco (da Calvagese della Riviera) che ha cantato Blu Celeste accompagnato al piano dal suo produttore Michelangelo. 

Le parole del vescovo Tremolada

Sono parole cariche di gioia e di speranza quelle pronunciate dal vescovo Pierantonio Tremolada ai microfoni de La Voce del Popolo mentre anche lui si trovava in San Pietro a Roma.

"Una grande gioia, si sente subito che c'è un bel clima di festa. Siamo felici di incontrare il Papa e di incontrarci tra di noi - ha confessato -  Abbiamo bisogno di sentirci molto uniti, abbiamo bisogno di tanta speranza, i ragazzi sono capaci di darla a tutti noi e abbiamo bisogno che il Papa ci sostenga. Stiamo un po' tutti soffrendo per questa pace che ancora non c'é. Il desiderio è che anche questo possa contribuire a far si che possiamo camminare insieme nella direzione di una comunione tra di noi."

 

 

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie