Attualità
Eccellenze bresciane

Iginio Massari sbarca a Londra e conquista "Harrods"

Con la figlia Debora ospiti della residenza dell'ambasciatore italiano Inigo Lambertini.

Iginio Massari sbarca a Londra e conquista "Harrods"
Attualità Brescia, 02 Dicembre 2022 ore 17:53

Il re della pasticceria, il bresciano Iginio Massari accompagnato dalla figlia Debora conquista Londra.

Iginio Massari sbarca a Londra

In questi giorni è stato infatti nella capitale inglese ospite della residenza dell'ambasciatore italiano Inigo Lambertini. La visita è stata documentata anche sui social con alcune Instagram Stories.

 

Una città, quella di Londra, crocevia di culture e nazionalità, nella quale il buon cibo e la buona pasticceria italiana vengono particolarmente apprezzati. Ancor di più se portano la firma di Iginio Massari ormai da anni garanzia di eccellenza in tutto il mondo. Durante la presentazione la figlia Debora ha evidenziato le origini bresciane del prodotto (in questo caso il panettone), così come sono le loro (bresciani doc). Brescia è inoltre la città da sempre sede della produzione firmata Massari.

Una lunga storia d'amore con la pasticceria

A marzo scorso ospite a Radio Deejay da Linus e Nicola Savino aveva raccontato:

 

"Sono partito dalla cucina per finire alla pasticceria perché mia madre aveva una trattoria a Brescia - ha spiegato - . Da piccolo giocavo e mi sono innamorato di questi profumi. Mia madre aveva anche una gelateria, negli anni 1948/1949 i gelati si cuocevano sul fuoco, poi si versava la crema in terrine smaltate. E io, giocando, sono caduto in questa crema."

Aveva inoltre rivelato come è nato uno dei dolci più famosi, il maritozzo

"Il maritozzo è nato perché è una promessa di nozze, dentro si mette l'anello. Quando si è sposata Debora (la figlia ndr) ho creato una brioche molto particolare. É infatti tagliata in diagonale, quando si arricchisce con le varie creme, sembra una persona sorridente. E infatti sorride perché quando tu offri l'anello di matrimonio, ti aspetti un grande sorriso. Vuol dire regalare un attimo d'amore in un attimo, soprattutto al mattino."

 

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie