Attualità
Orgoglio bresciano

Il Re della pasticceria Iginio Massari a Radio Deejay

Accompagnato dalla figlia Debora ha raccontato come e quando è nato il suo amore per la pasticceria.

Il Re della pasticceria Iginio Massari a Radio Deejay
Brescia Aggiornamento:

Il pasticcere bresciano Iginio Massari è intervenuto ieri (mercoledì 23 marzo) a Deejay Chiama Italia, con lui la figlia Debora.

Una lunga storia d'amore

Ai microfoni di Linus e Nicola, il Re della pasticceria ha raccontato come e quando è nata la sua passione per la pasticceria.

"Sono partito dalla cucina per finire alla pasticceria perché mia madre aveva una trattoria a Brescia - ha spiegato - . Da piccolo giocavo e mi sono innamorato di questi profumi. Mia madre aveva anche una gelateria, negli anni 1948/1949 i gelati si cuocevano sul fuoco, poi si versava la crema in terrine smaltate. E io, giocando, sono caduto in questa crema."

I segreti del maritozzo

"Il maritozzo è nato perché è una promessa di nozze, dentro si mette l'anello. Quando si è sposata Debora ho creato una brioche molto particolare. É infatti tagliata in diagonale, quando si arricchisce con le varie creme, sembra una persona sorridente. E infatti sorride perché quando tu offri l'anello di matrimonio, ti aspetti un grande sorriso. Vuol dire regalare un attimo d'amore in un attimo, soprattutto al mattino."

 

Seguici sui nostri canali