novità

Holter ed Ecg in farmacia al via dal 18 giugno anche nel Bresciano

Il prossimo mese di luglio, sempre nell’ambito della telemedicina in farmacia, partirà anche il servizio di riconciliazione della terapia farmacologica

Holter ed Ecg in farmacia al via dal 18 giugno anche nel Bresciano
Pubblicato:

Holter ed Ecg in farmacia al via dal 18 giugno anche nel Bresciano in regime di sistema sanitario con ricetta bianca. Il via martedì 18 giugno 2024, si parte dai pazienti con patologie cardiache.

Holter ed Ecg anche nelle farmacie di Brescia e provincia

Anche le farmacie di Brescia e provincia potranno erogare, a partire da martedì 18 giugno 2024, le prestazioni di telemedicina  (holter pressorio, holter cardiaco ed Ecg), in regime di sistema sanitario, con la ricetta bianca. I servizi che già le farmacie erogano a pagamento, con numeri sempre in crescita negli ultimi anni, ora potranno essere erogati anche con esenzione, a iniziare dalle persone con patologie cardiache, sempre muniti di ricetta del medico di base o del pediatra. A seguire, nelle prossime settimane, sarà possibile erogare la prestazione anche per i pazienti diabetici.

“In questo modo – commenta la presidente di Federfarma Brescia – si rafforza ancora di più la farmacia dei servizi e, in particolare, la telemedicina in farmacia. Da oggi, lunedì 10 giugno, le farmacie del nostro territorio possono aderire alla sperimentazione, selezionando quale servizio vogliono erogare: ai cittadini le prestazioni saranno visibili tramite la app Farmacia Aperta. Mentre da lunedì prossimo si parte con il servizio con ricetta. Il nostro obiettivo è garantire una sanità sempre più vicina alle esigenze della gente, grazie alla nostra rete di farmacie capillari e accessibili”.

Farmacisti opportunamente formati

Per prepararsi, i farmacisti parteciperanno a uno specifico corso, oltre a un webinar organizzato da Federfarma Lombardia. Ogni farmacia, per erogare la prestazione in telemedicina, dedicherà uno spazio idoneo e attrezzato all’interno della farmacia. Potranno ricevere il servizio solo i pazienti affetti da patologie cardiovascolari muniti di prescrizione medica su ricetta bianca del medico di base (con indicato il relativo codice esenzione oppure con autodichiarazione di essere in possesso di esenzione associata alla patologia cardiovascolare). I cittadini potranno usufruire di massimo tre Ecg, tre holter pressori e tre holter cardiaci e dovranno rilasciare il consenso privacy. Il referto sarà consegnato ai pazienti sempre in farmacia.

Servizio di riconciliazione della terapia farmacologica

Il prossimo mese di luglio, sempre nell’ambito della telemedicina in farmacia, partirà anche il servizio di riconciliazione della terapia farmacologica: le farmacie bresciane saranno invitate a stilare la lista dei farmaci somministrati a un paziente, per fornire al medico un quadro chiaro e per aiutarlo nella sua attività prescrittiva, prevenendo eventi rischiosi, soprattutto nei casi di politerapia.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali