Attualità
Santa Pasqua 2022

Emilio Del Bono, il video per dire "grazie" all'Associazione Artigiani e a Iginio Massari

Il primo cittadino: "Bellissimo che Brescia sia famosa, nota e importante proprio in Italia e, devo dire anche in Europa, per la sua grande cultura culinaria da una parte ma enogastronomica e anche artigianale nello specifico."

Emilio Del Bono, il video per dire "grazie" all'Associazione Artigiani e a Iginio Massari
Attualità Brescia, 13 Aprile 2022 ore 16:53

Un grazie sentito all'Associazione Artigiani di Brescia e Provincia da parte del primo cittadino di Brescia Emilio Del Bono.

Le sue parole

"Pasqua si avvicina e arrivano sempre dei pensieri molto graditi - ha commentato il sindaco - Il sindacato panificatori dell'Associazione Artigiani ha sempre nei miei riguardi un'attenzione davvero molto carina. Questa vicinanza con il mondo degli artigiani mi rincuora essendo io figlio di un artigiano. Grazie anche a Iginio Massari che anche lui ha sempre un occhio di riguardo. Questi due pensieri  -  ha detto riferendosi alle due colombe giunte rispettivamente dall'associazione Artigiani e da Iginio Massari - sono molto graditi perché a me piace sottolineare il valore del nostro artigianato e le nostre straordinarie capacità, le nostre maestranze, la nostra cultura ed è bellissimo che Brescia sia famosa, nota e importante proprio in Italia e, devo dire anche in Europa, per la sua grande cultura culinaria da una parte ma enogastronomica e anche artigianale nello specifico."

Leggi anche: "Iginio Massari a Radio Deejay"

Il video messaggio è stato fatto pervenire all'Associazione Artigiani di Bresciani.

"È un video di riconoscenza e vicinanza molto gradito quello pervenuto oggi dal Sindaco del Comune di Brescia , Emilio Del Bono, omaggiato, come da tradizione, dei prodotti realizzati dal Sindacato Panificatori di Brescia e Provincia e da Iginio Massari, in occasione della Santa Pasqua. L’Associazione esprime un ringraziamento ai suoi artigiani, da sempre sensibilmente attenti nella volontà di manifestare la propria vicinanza alle autorità".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie