Attualità
Chiari

E' pronto lo skate park: un contest in occasione del taglio del nastro

L'appuntamento è in calendario per sabato pomeriggio alle 14 al parco delle Rogge.

E' pronto lo skate park: un contest in occasione del taglio del nastro
Attualità Bassa, 21 Ottobre 2021 ore 16:36

Ben 200 metri quadri di pista, con diverse rampe per differenti livelli di difficoltà, e un'architettura che richiama la silhouette di un’aquila con le ali dispiegate in volo. Sono questi i dettagli della nuovissima pista da skate al parco delle Rogge di Chiari: la struttura che verrà inaugurata sabato 23 ottobre alle 14, alla presenza del sindaco Massimo Vizzardi e dell’assessore alle Politiche Giovanili Chiara Facchetti, insieme con l’architetto Paolo Greppi, lo skater Sebastiano Rossi dell’Ads Poison Wave e l’associazione Artquake di Chiari.

E' pronto lo skate park: un contest in occasione del taglio del nastro

200 metri quadri di pista, con diverse rampe per differenti livelli di difficoltà, e un'architettura che richiama la silhouette di un’aquila con le ali dispiegate in volo. Sono questi i dettagli della nuovissima Pista da Skate al Parco delle Rogge di Chiari: la struttura che verrà inaugurata sabato 23 ottobre alle 14, alla presenza del Sindaco Massimo Vizzardi e dell’assessore alle Politiche Giovanili Chiara Facchetti, insieme con l’architetto Paolo Greppi, lo skater Sebastiano Rossi dell’ADS Poison Wave e l’associazione Artquake di Chiari.

Infatti, nel pomeriggio di sabato 23 si terrà il taglio del nastro di una struttura fortemente voluta in primis dall’Amministrazione comunale, che l’aveva inserita tra gli obiettivi di mandato e ha poi lavorato alacremente per la sua realizzazione proprio tramite l’assessorato alle Politiche Giovanili.
Inoltre, il progetto di uno skatepark a Chiari era emerso vincitore anche tra i cinque progetti più votati all’edizione 2017 del Bilancio Partecipativo: ora la struttura – che si trova racchiusa tra via Avis e via delle Battaglie, al Parco delle Rogge – è realtà.

I lavori – iniziati il 31 maggio 2021 – hanno quindi potuto contare non solo sui 40mila euro di fondi previsti dalla vittoria al Bilancio Partecipativo, ma anche su ulteriori 20mila euro messi a disposizione dell'Amministrazione, proprio con lo scopo di dotare la pista di tutto il necessario. Il progetto è stato affidato all'architetto Paolo Greppi, già noto per la sua esperienza nel settore: infatti, suo è stato il progetto anche del Wave Skatepark di Palazzolo sull’Oglio; realtà guidata dal tecnico sportivo Sebastiano Rossi, che ha fornito la sua consulenza nel progetto clarense e che sabato si esibirà in un giro di pista per mostrare le nuove, spettacolari potenzialità della struttura clarense. L'esibizione di Sebastiano Rossi darà il via ad un contest di skaters organizzato dalla neonata associazione clarense Artquake (sponsorizzato tra l'altro da SUDDEN Skateshop, negozio di abbigliamento e accessori per skaters di Orzinuovi).

L'Associazione Artquake, rappresentata da Lorenzo Piceni, aveva presentato un progetto al Bando Pensogiovane 2020 proprio in merito alla nuova pista da skate, e qui si occuperà di monitorare lo spazio, soprattutto in orario serale, per promuovere un corretto utilizzo della pista e di organizzare iniziative sportive per i giovani appassionati di skate. La pista da skate in ogni caso sarà dotata di apposito regolamento posto in loco con le indicazioni per il corretto utilizzo da parte dei fruitori, per permettere l'utilizzo di questo bene comune alla comunità.

L'intervento

«Il Parco delle Rogge, come tutti i parchi cittadini, è stato oggetto di numerose opere di riqualificazione tanto nel primo, quanto nel secondo mandato Vizzardi, ma di certo la realizzazione della pista da skate è un fiore all’occhiello per la nostra città – ha commentato l’assessore alle Politiche Giovanili, Chiara Facchetti –. Andiamo così non solo a riqualificare ulteriormente l’area, ma a fornire spazi per attività sportive oggi molto amate dai giovani e capaci di veicolare quei valori di sportività, rispetto, condivisione e voglia di sviluppare le passioni e i talenti che noi sosteniamo. Non a caso, la struttura è stata richiesta dai giovani e dai clarensi stessi tramite il Bilancio Partecipativo e siamo molto soddisfatti di consegnare ora alla città ciò di cui lei stessa aveva votato di dotarsi. Sono molto soddisfatta inoltre che i cittadini proponenti il progetto siano stati coinvolti attivamente nella realizzazione del progetto stesso, potendo confrontarsi con architetti, professionisti e con le procedure amministrative del Comune, durante e dopo la pandemia (che ha rallentato, ma non fermato I nostri lavori). Trovo che questo metodo di lavoro rappresenti un forte valore aggiunto al progetto. Siamo certi che la Pista da Skate al Parco Rogge, insieme alla piastra da basket realizzata nello scorso mandato, contribuirà a rendere il parco un luogo tra i più amati e frequentati dai giovani della nostra Chiari. Un ringraziamento particolare all'Ufficio tecnico e agli operatori delle Politiche Giovanili che hanno seguito passo dopo passo il progetto, accompagnando i giovani sia dal punto di vista educativo che burocratico».

CS SKATE 03
Foto 1 di 4
CS SKATE 02
Foto 2 di 4
CS SKATE 04
Foto 3 di 4
CS SKATE 01
Foto 4 di 4
Seguici sui nostri canali
Necrologie