Attualità
Desenzano del Garda

Collettivo in piazza contro gli sgomberi e l'assenza di alloggi popolari

La manifestazione ha avuto luogo questa mattina, in piazza Malvezzi a Desenzano del Garda. Sul posto anche le Forze dell'ordine, ma non c'è stato bisogno di alcun intervento.

Collettivo in piazza contro gli sgomberi e l'assenza di alloggi popolari
Attualità Garda, 29 Gennaio 2022 ore 15:52

E' successo questa mattina, in piazza Malvezzi a Desenzano del Garda, poco prima di mezzogiorno. Alla manifestazione sono intervenuti Alessandro Scattolo del Collettivo Gardesano e Paola Legrenzi per "Non una di meno". L'obiettivo della manifestazione era porre l'attenzione sulla mancanza degli alloggi popolari.

Collettivo in piazza contro gli sgomberi e l'assenza di alloggi popolari

Una manifestazione che si è svolta senza ripercussioni, in piazza e alla luce del sole. A Desenzano, il Collettivo gardesano è sceso in campo per puntare l'attenzione sulla questione di assenza di alloggi popolari, sgomberi e massiccia turisticazione. In loco anche le Forze dell'ordine, ma nessuno intervento è stato necessario.

La questione è che torniamo a fare una denuncia su quella che è la povertà abitativa e mancananza case popolari.

Hanno infatti ribadito a gran voce, lamentando anche l'eccessiva turistificazione .

Ci eravamo trovati anche a fine 2020 in questa piazza preoccupati per situazione emergenza di emergenza raggiunto inerito agli sfratti, un fenomeno che è inabissato rispetto alla pandemia ma mai svanito.

Il collettivo segue Utenti e famiglie con uno sportello dedicato e lamenta la carenza di assegnazioni. Sul Garda, inoltre, viene lamentato sempre più spesso il problema del turismo con affitti brevi e, soprattutto, prezzi alti.

Non c è tempo, serve un piano di edilizia popolare e si spendono soldi nelle amministrazioni per rifare lungolaghi e interventi vari.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie