sicurezza

Cnsas e 120 studenti dell'istituto Peralsca di Idro: una giornata dedicata alla prevenzione

Nell'occasione si è svolto anche il passaggio di consegne tra il capostazione uscente, Carlo Parini, e il vice, Fabrizio Turri Zanoni, in favore di Ludovico Musesti, nuovo capostazione, e i vice Fabrizio Bordiga e Rudy Samuelli

Cnsas e 120 studenti dell'istituto Peralsca di Idro: una giornata dedicata alla prevenzione
Pubblicato:

Cnsas e 120 studenti dell'istituto Peralsca di Idro: una giornata dedicata alla prevenzione. Nell'occasione si è svolto anche il passaggio di consegne tra il capostazione uscente, Carlo Parini, e il vice, Fabrizio Turri Zanoni, in favore di Ludovico Musesti, nuovo capostazione, e i vice Fabrizio Bordiga e Rudy Samuelli.

Cnsas e 120 studenti dell'istituto Perlasca di Idro

Sabato 3 febbraio 2024 si è tenuta una giornata dedicata alla prevenzione che ha visto in prima linea i tecnici del Soccorso alpino parte della Stazione Valsabbia della V Delegazione Bresciana impegnati  in una serie di attività, svolte in presenza di 120 studenti dell'istituto Perlasca di Idro.

L’occasione ha anche dato modo di ringraziare aziende, enti e realtà che con il loro contributo hanno permesso l'acquisto di un nuovo mezzo quad: si tratta di un Polaris Sportsman 1000, dalle caratteristiche polivalenti, che unito a un mezzo su cingoli già in dotazione permette alle squadre di svolgere interventi in terreno impervio, nel vasto territorio di competenza della Stazione Valsabbia. Il veicolo è già stato impiegato in diverse occasioni, anche su terreno innevato e con condizioni meteorologiche avverse.

Il territorio

Il territorio di competenza della Stazione Valsabbia spazia dal Parco Alto Garda bresciano a gran parte delle Prealpi bresciane e arriva fino alle pendici del Parco Adamello-Brenta. La Stazione Valsabbia, che conta una quarantina di soccorritori, svolge circa 60/70 interventi l’anno. Durante la giornata, i soccorritori hanno ringraziato la Comunità Montana Valsabbia, il gruppo Valsir/Silmar, il gruppo Acqua Maniva e i comuni di Anfo, Bagolino, Vestone e Toscolano-Maderno, per il loro contributo all’acquisto del mezzo.

 

Le immagini

V Cnsas mezzo 1
Foto 1 di 3
V Cnsas mezzo 2
Foto 2 di 3
V Cnsas mezzo 3
Foto 3 di 3

 

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali