Attualità
Cambio al vertice

Cassa Edile di Brescia, il nuovo direttore è Nicolò Depellegrin

Succede al ragioniere Enrico Parmiani, dal 2006 alle redini della Cape

Cassa Edile di Brescia, il nuovo direttore è Nicolò Depellegrin
Attualità Brescia, 16 Gennaio 2023 ore 09:35

Il 2023 si apre con grandi novità per la Cassa edile di Brescia.

Cassa Edile di Brescia, il nuovo direttore

Dal 1° gennaio l’ente assistenziale e previdenziale per il costruito è sotto la guida di un nuovo direttore, il dottor Nicolò Depellegrin, che succede al ragioniere Enrico Parmiani, dal 2006 alle redini della Cape, che ha maturato il diritto alla pensione. Impegnandosi per lavorare in continuità con quanto portato avanti dal direttore uscente sul fronte della legalità, della sicurezza, dei servizi assistenziali e del welfare aziendale, Depellegrin esprime la volontà di rafforzare i percorsi delineati a favore dello sviluppo digitale del settore e di consolidare la sinergia esistente tra gli enti bilaterali dell’edilizia bresciana.

“All’implementazione di nuovi servizi a supporto di maestranze e imprese edili, compito che impegna la Cape da oltre settantacinque anni, la Cassa affiancherà il continuo supporto assistenziale senza smettere di guardare alla possibilità di sviluppare per il comparto un futuro sempre più digitalizzato, sicuro e virtuoso” afferma il neodirettore, chiarendo l’intenzione di intraprendere nuove azioni coordinate con l’Ente sistema edilizia Brescia, rinsaldando quelle già in essere.

“Ancorandosi alla tradizione e alle solide radici della Cassa, ma contemporaneamente tendendo all’innovazione e alla crescita digitale del settore, si proseguirà con quanto fatto sino ad ora per confermare la Cape quale punto di riferimento per imprese e lavoratori” commentano il presidente di Cassa edile Raffaele Collicelli e il vicepresidente di parte sindacale Raffaele Merigo.

Nicolò Depellegrin

Classe 1979, laureato in Giurisprudenza, Depellegrin ha diretto prima il Cpt (Comitato paritetico territoriale di Brescia), occupandosi di prevenzione infortuni, igiene e salute nell'ambiente lavorativo; poi, con la fusione di quest’ultimo e della Scuola edile bresciana nell’Ente sistema edilizia Brescia, ha svolto vari incarichi in Eseb, come docente e promotore di soluzioni innovative per le costruzioni, e poi in Cape. Ora alla guida della Cassa edile, Depellegrin stimola la solida cooperazione in essere tra le due realtà bilaterali dell’edilizia bresciana e tra queste e gli attori del sistema locale delle costruzioni.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie