Attualità
E' stato al Teatro Montini

Belsito e De Magistris ospiti a Verolavecchia

Due personalità importanti e attive nel contrasto alla mafia hanno presentato i loro volumi a tratti autobiografici.

Belsito e De Magistris ospiti a Verolavecchia
Attualità Bassa, 14 Gennaio 2023 ore 14:08

Una serata "Fuori dal sistema" e "Sulle Orme dei veri eroi" con Luigi De Magistris e Mario Bruno Belsito che, ieri sera, sono stati ospiti a Verolavecchia.

Belsito e De Magistris ospiti a Verolavecchia

Un evento organizzato dall'assessorato alla Cultura e dalla biblioteca comunale. Ieri sera, venerdì 13 gennaio, sono stati ospiti a Verolavecchia Mario Bruno Belsito, presidente della rete antimafia di Brescia e Luigi De Magistris, ex sindaco di Napoli. La serata è stata moderata da Viviana Filippini. E' stata una serata davvero interessante, piuttosto partecipata. I due protagonisti hanno raccontato le loro esperienze di vita e di mafia, anche nuova, che si infila nelle istituzioni e con la quale tutti i giorni dobbiamo fare i conti. Punti di vista interessanti che hanno contrapposto la mafia, appunto, a chi lavora con senso di giustizia e solidi valori.

Le presentazioni dei libri

I due hanno presentato i loro volumi. Belsito ha raccontato ai presenti il suo libro autobiografico di storie vissute sulla mafia dal titolo "Sulle orme dei veri eroi", con la prefazione di Salvatore Borsellino e la postfazione di Piera Aiello, mentre Luigi De Magistris, ex sindaco di Napoli, ha presentato il suo "Fuori dal sistema", con prefazione di Nino di Matteo e postfazione di Pablo Iglesias.

I prossimi appuntamenti

Il sindaco Laura Alghisi ha ribadito che questo è stato il primo di una serie di incontri aperti alla cittadinanza che il Comune realizzerà e destinerà proprio al senso civico. Il prossimo incontro è per venerdì 3 febbraio, alle 20.30, in collaborazione con l'Anpi. Sarà presentato "Noi quattro", storia di una famiglia ebrea polacca scampata a deportazione e sterminio. Interverranno Andrea Andrico e Giorgio Ferrari, curatori dell'edizione italiana.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie