Attualità
Preoccuapazione

Aumento dei costi di sbarco a Monte Isola, interviene il Codacons

Dal primo aprile la tassa per i visitatori di Monte Isola aumenterà del 50%.

Aumento dei costi di sbarco a Monte Isola, interviene il Codacons
Attualità Sebino e Franciacorta, 21 Gennaio 2022 ore 12:30

Dal primo aprile la tassa per i visitatori di Monte Isola aumenterà del 50%, sulla questione è intervenuto il Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori.

Una "sgradita novità"

Novità sgradita per le migliaia di turisti che ogni anno, specie dalla primavera all’autunno, visitano la più grande e bella delle isole lacuali alpine: Monte Isola, sita al centro del lago d’Iseo- si legge nella nota stampa diffusa dal Codacons - Dai prossimi mesi, difatti, durante la stagione temperata, sbarcare nei porti isolani costerà il 50% in più. Se fino al primo aprile si pagherà un euro, come da cinque anni a questa parte, dal primo aprile al 30 settembre 2022, chi vorrà recarsi nei centri isolani e non è residente o ha specifici abbonamenti per lavoratori, dovrà spendere un euro e 50, che andranno ad assommarsi al costo del biglietto del battello.

LEGGI ANCHE: Tassa di sbarco in aumento le risorse vadano alla comunità energetica o alle bici elettriche

Preoccupazione per il turismo

Il Codacons, valutando il rischio di disincentivare il turismo locale perché l’erario faccia cassa, fa esposto alla Procura della Repubblica di Brescia

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie