Attualità
Montichiari

Addio alla decana della provincia di Brescia: si è spenta a 109 anni Edvige Zamboni

Edvige Zamboni, di Montichiari, per 19 giorni è stata la più anziana in vita.

Addio alla decana della provincia di Brescia: si è spenta a 109 anni Edvige Zamboni
Attualità Montichiari, 29 Gennaio 2022 ore 11:23

di Federico Migliorati

Per 19 giorni ha tenuto lei lo scettro di decana della provincia di Brescia dopo la scomparsa della calvisanese Emilia Rosa Freato e resterà, in ogni caso, nella storia dei centenari di Montichiari come la più anziana in assoluto: si è spenta all’età di 109 anni e 26 giorni Edvige Zamboni, la super nonna residente nella frazione Sant’Antonio.

Addio alla decana della provincia di Brescia

Un’esistenza lunga e feconda la sua con un carattere di ferro, poche parole e tanti fatti, da saggia donna di campagna. Era nata il 2 febbraio 1913 a Santa Giustina, quando ancora non era scoppiata la Prima Guerra Mondiale, le donne non avevano diritto di voto e Papa era Pio X. Nella vita, ha avuto 8 i figli avuti da Giuseppe Zanetti di cui era vedova dal 1967, il più anziano dei quali è della classe 1933, oltre a una schiera di nipoti e pronipoti.

Quando l’avevamo incontrata, prima della pandemia per il suo 107° compleanno, ci aveva raccontato della sua giornata che si apriva con una abbondante colazione e con un bicchiere di vino rosso a pasto. Edvige era una buona forchetta: a causa del diabete riscontrato una trentina di anni fa aveva solo eliminato gli zuccheri, ma sul resto nessun problema. Immancabile un bel caffè corretto con mirto, giusto per non farsi mancare il digestivo. Nonostante la vista non fosse più quella di un tempo si è sempre tenuta regolarmente informata dalla televisione sui fatti che accadevano con un’attenzione particolare per la politica.

È forse il sorriso, quel sorriso dispensato a familiari ed amici, che ha rappresentato l’elisir di lunga vita: saper guardare con un certo ottimismo al domani, senza troppo lagnarsi. Molto hanno contato probabilmente l’amore e l’affetto della sua famiglia, un nucleo unito e affiatato che l’ha protetta anche durante il difficile periodo della pandemia. Per il suo record di anni anche le amministrazioni comunali succedutesi nel tempo le avevano reso omaggio negli anni scorsi con un mazzo di fiori.

I funerali

I funerali di Edvige Zamboni, la cui salma è stata ricomposta presso la Casa funeraria Coffani, saranno celebrati lunedì 31 gennaio alle ore 9 nel Duomo di Montichiari: “È volata in Paradiso una grande mamma e nonna” così recita l’incipit del necrologio voluto dalla famiglia. Con la sua scomparsa e, due giorni prima, di quella di Melania Altoli che si era ‘fermata’ a 101 anni, sono rimaste in 3 le centenarie residenti in città: Carolina Pioselli e Paolina Rossi (classe 1921) e Armanda Agnetti (classe 1922). Ci sono poi Olga Ermente (100 anni lo scorso 17 gennaio) che da qualche tempo è ospite presso la Fondazione S. Maria del Castello di Carpenedolo e Dorina Morson (classe 1921) che dopo aver a lungo abitato alla Fascia d’Oro è ora a Borgosatollo.

Solo qualche giorno prima, Montichiari aveva detto addio anche a Melania Altoli, morta a 101 anni.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie