Attualità
Chiari in lutto

Addio al papà dei Lattemiele

Il funerale dello storico pasticciere della San Faustino sarà celebrato domani mattina, alle 10, in Duomo.

Addio al papà dei Lattemiele
Attualità Bassa, 27 Gennaio 2022 ore 20:20

Chiari piange la scomparsa di un suoi illustre concittadino. Gaetano, Nino, Corneo si è spento a 84 anni. E' stato il creatore del dolce tipico della "clarensità".

Addio al papà dei Lattemiele

Una scomparsa improvvisa, un dolore talmente forte da lasciare tutti senza parole. Gaetano Corneo, detto Nino, si è spento improvvisamente a 84 anni. Sua, infatti, è una delle più grandi invenzioni di tutti i tempi, il Lattemiele, diventato dolce tipico della "clarensità".  Per anni, Nino, è stato il volto della pasticceria San Faustino, in via Lunghe. Attualmente l'attività è condotta dal figlio Paolo insieme alla moglie Piera. Ad avviarla, invece, furono Davide Perego e Ernesto Corneo.

Le esequie

Dopo una breve permanenza alla Casa del Commiato di Mombelli in via Rudiano, dove in molti (concittadini e non) si sono recati a far visita alla famiglia, le esequie di Corneo saranno celebrate questa mattina, venerdì. La funzione è in programma in Duomo alle 10. L’attività, invece, è rimasta chiusa per qualche giorno in modo da poter lasciare il tempo ai cari di assimilare tale perdita.

Solo qualche mese fa si era spento anche Giulio Marconi, dell’omonima attività, e così, nel giro di pochissimo tempo, la città è rimasta orfana di due grandi artisti della pasticceria.

Sul numero di ChiariWeek in edicola domani, 28 gennaio, tutti i dettagli.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie