Tempo libero
sorvolo

Tornano a esibirsi sul Sebino le Frecce Tricolori

Dopo due anni di assenza causa pandemia, lo spettacolo della Pan è in programma per l’11 settembre.

Tornano a esibirsi sul Sebino le Frecce Tricolori
Tempo libero Sebino e Franciacorta, 22 Giugno 2022 ore 08:29

Le Frecce Tricolori torneranno a sorvolare il Sebino. Dopo due anni di assenza causa pandemia, lo spettacolo delle Frecce Tricolori è in programma per l’11 settembre con un sorvolo sull’Alto Sebino e in particolare sulla zona di Lovere in occasione del 20esimo memorial Stoppani. Un grande privilegio, quello di poter ancora una volta ospitare il grandissimo spettacolo dei cieli della Pan, per ricordare il comandante Mario Stoppani, il più grande pilota di idrovolanti di tutti i tempi.

Tornano a esibirsi sul Sebino le Frecce Tricolori

Dopo la pubblicazione del calendario degli airshow della Pattuglia acrobatica nazionale delle Frecce Tricolori, è finalmente arrivata l’ufficialità anche del programma dei sorvoli che vedrà ancora tra i protagonisti il lago d’Iseo.
L’Aeronautica militare italiana ha valutato positivamente la richiesta presentata lo scorso anno dal Comitato organizzatore del Memorial Stoppani e ha inserito nel calendario ufficiale 2022 la data dell’11 settembre per la manifestazione di Lovere. Le Frecce Tricolori eseguiranno un sorvolo in formazione sul lungolago di Lovere per ricordare Mario Stoppani e salutare tutto il pubblico di appassionati che ogni anno si raccoglie sulle sponde del lago in occasione del raduno aereo a lui dedicato.

La presenza delle Frecce Tricolori sarà un ulteriore motivo di attrattività turistica per il lago d’Iseo nell’estate della ripartenza dopo la pandemia.

"Ci stiamo impegnando per organizzare una grande ventesima edizione del Memorial Stoppani - ha dichiarato Mario Caroli, presidente dell’Asd Comandante Mario Stoppani - La partecipazione della Pan a questa edizione è il massimo traguardo per poter ricordare il loverese Mario Stoppani, asso dell’Aviazione della Prima Guerra mondiale, che venne decorato con due Medaglie d’argento al Valor militare e successivamente collaudatore di oltre 100 aerei, nonché trasvolatore del Mediterraneo e dell’Atlantico e detentore di numerosi record mondiali sulla distanza per gli idrovolanti".

Causa pandemia, il programma delle ultime due edizioni del memorial non ha previsto la parte volata, cosa che ritornerà a settembre e sarà resa particolarmente importante grazie al sorvolo della Pan.

"Sarà un evento imperdibile, reso possibile grazie al lavoro di tante persone che amano il volo e che ogni anno si impegnano per rendere il Memorial sempre più spettacolare - ha commentato il sindaco di Lovere, Alex Pennacchio - Voglio ringraziare in particolar modo lo Stato Maggiore dell’Aeronautica militare italiana che, nonostante le difficoltà di questo momento, ha voluto contribuire ad onorare la memoria dell’asso loverese, concedendoci l’onore del sorvolo delle Frecce Tricolori che verranno, ancora una volta, a disegnare il tricolore nel cielo sopra il nostro lago".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie