Spettacoli
Musica

Pier Carlo Orizio e la Filarmonica a Milano con Leonora Armellini

Un anno ricco per l’orchestra con Martha Argerich e una nuova tournée in autunno

Pier Carlo Orizio e la Filarmonica a Milano con Leonora Armellini
Spettacoli Brescia, 09 Febbraio 2022 ore 11:02

La Filarmonica si sposta a Milano per due concerti in Sala Verdi con Leonora Armellini. Ospitata all’interno della stagione della Società dei Concerti.

La Filarmonica del Festival Pianistico protagonista a Milano

La Filarmonica del Festival Pianistico si sposta a Milano per due concerti in Sala Verdi con Leonora Armellini. Ospitata all’interno della stagione della Società dei Concerti, l’orchestra diretta da Pier Carlo Orizio debutta al fianco della pianista veneta nel Concerto n.1 di Chopin. Un brano a cui l’orchestra, composta per oltre il 70% da musicisti under35, e il suo direttore non sono nuovi: Chopin è stato infatti il compositore protagonista dell’ultima edizione del Festival Pianistico, inaugurato proprio dal primo Concerto per pianoforte ed orchestra con solista il canadese Jan Lisiecki. Chopin nell’ultimo anno ha catalizzato anche le energie di Leonora Armellini. Grazie al quinto premio conquistato a Varsavia nel celebre concorso, Armellini è stata la prima donna italiana ad aver scalato le vette di una delle competizioni più celebri del pianismo mondiale. Concorso peraltro in cui nel 2010, a soli 18 anni, aveva vinto il Premio Janina Nawrocka per la “straordinaria musicalità e la bellezza del suono”. In programma a Milano anche l’Entr’acte n.1 da Rosamunde e la Sinfonia n.8 “Incompiuta” di Schubert. Prima prova dell’Incompiuta di Schubert per l’orchestra, che riproporrà la sinfonia anche al prossimo Festival: “È un piacere ritrovare Leonora Armellini, molto legata al Festival, dove nel 2008 a soli 17 anni ha debuttato con il Concerto n.2 di Chopin diretta da Andrea Battistoni –- racconta Pier Carlo Orizio, direttore principale dell’orchestra – Questo è il primo concerto di un anno ricco per la Filarmonica. Oltre al Festival, in cui torneremo ad accompagnare Martha Argerich il prossimo 19 aprile, abbiamo in programma per l’autunno una tournée di 12 concerti con Giuseppe Albanese tra il centro e il sud Italia”. Due le esibizioni di mercoledì 16 febbraio in Sala Verdi, alle ore 17.30 e poi alle ore 20.45. I biglietti (da 40 a 25 euro per il serale, 25 euro ingresso unico pomeridiano, 5 euro ridotto under 25 per entrambi per spettacoli) sono acquistabili online su Vivaticket. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.soconcerti.it.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie