Spettacoli
Gardone Riviera

Beck-Depp, duo meraviglia al Vittoriale

Concerto di particolare intensità nell’anfiteatro dannunziano.

Beck-Depp, duo meraviglia al Vittoriale
Spettacoli Garda, 19 Luglio 2022 ore 10:36

Serata da ricordare con il talento purissimo di Jeff Beck e il carisma di Johnny Depp: nell’Anfiteatro del Vittoriale ieri sera è andato in scena uno spettacolo musicale di altissimo livello.

Jeff Beck e Johnny Depp, duo meraviglia

“Però anche il chitarrista è bravo, suona bene”. Sì cara signora delle prime file di platea dell’Anfiteatro del Vittoriale che ieri sera si è beata della presenza sul palco di Johnny Depp, Jeff Beck, il chitarrista, suona davvero bene, anzi, è un dio della chitarra elettrica e fa parte di diritto della storia del rock. Certo è che quello che doveva essere il grande ritorno al Vittoriale di Jeff Beck con un guest gigantesco come Johnny Depp alla fine è stato un “concerto a due”, vero. Beck ha attaccato la spina dimostrando di possedere tutto il talento necessario per dirsi anche un jazzista con tre brani al di sopra di ogni sospetto: Star Cycle, You Know You Know e l’immensa Stratus di Billy Cobham. Beck ovviamente sa suonare blues come pochi e lo ha dimostrato con Brush whit the Blues. Ma che grande tocco melodico è riuscito a sfoderare in Cause We've Ended As Lovers per esempio. Insomma, è uno dei più grandi chitarristi di tutti i tempi. E poi sul palco è arrivato Johnny Depp, la superstar hollywoodiana. Beh, il duo Beck-Depp ha praticamente proposto un’antologia della storia del rock citando tra gli altri i Velvet Underground con Venus in Furs, Jimi Hendrix con Little Wing, i Beatles con A Day in the Life. Non è mancato il brano originale dedicato a Hedy Lamarr ma a meravigliare sono stati i due bis proposti in chiusura di concerto. Jeff Beck è uscito solo in mezzo al palco intonando una Corpus Christi da brivido, una pagina di immenso significato scritta da Benjamin Britten che l’indimenticabile Jeff Buckley aveva reso popolarissima in Grace. Chiusura definitiva del concerto con un Johnny Depp stratotosferico nell’interpretazione di The Death & Resurrection Show. Una botta finale indimenticabile.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie