Tempo libero
Con il fiato sospeso!

Samuele Zuccali e il numero da brividi sulla sua motocross a Tu Si Que Vales

Una performance che ha lasciato a bocca aperta giudici e pubblico, tanto da meritare la finale.

Samuele Zuccali e il numero da brividi sulla sua motocross a Tu Si Que Vales
Tempo libero Brescia, 18 Novembre 2021 ore 09:33

Brescia e provincia brillano sul palco di Tu Si Que Vales.

Orgogli bresciani sul palco di Tu Si Que Vales

Non solo Davide Garzetti da Puegnago del Garda ha raggiunto un grande successo, anche il gussaghese Samuele Zuccali ha portato a casa un'ottima prestazione.

Uno show che ha lasciato a bocca aperta

Zuccali ha portato sul palco del talent lo scorso sabato 13 novembre uno show adrenalinico che ha lasciato senza fiato anche i giudici: Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Teo Mammuccari. Il tutto accompagnato dalla sua moto da cross: come ha spiegato al pubblico ha fatto uno slacklining (un esercizio di equilibrio e di bilanciamento dinamico su di una fettuccia di poliestere o nylon tesa tra i due punti sulla quale si cammina). Il tutto, però, non a piedi ma in moto.  Uno da un metro e mezzo, uno da quattro metri. Dopo qualche evoluzione sulle due ruote, Zuccali ha iniziato a ballare sulla fettuccia posta ad un metro e mezzo di altezza. A seguire la seconda parte della performance sulla fettuccia posta a quattro metri di altezza. Inutile dire che entrambe le esibizioni sono state accompagnate da delle vere e proprie standig ovation. Il pubblico lo ha infatti acclamato tributandogli il 100% delle preferenze.

L'esitazione di Maria De Filippi

I giudici, uno dopo l'altro si sono alzati in piedi: secondo il regolamento del gioco quando ciò avviene si passa direttamente in finale. Scotti, Zerbi e Mammuccari hanno raggiunto senza esitazione il palco, Maria ha esitato. Guardando il ragazzo dritto negli occhi ha detto

Io mi alzo solo se mi fai una promessa - ha dichiarato - Tu, per come sei fatto, in finale alzi ancora di più l’asta. Se mi prometti che in finale la sfida con te stesso è calmierata, io mi alzo.

E così è stato, Samuele ha fatto la sua promessa ora non resta che attendere sabato 27 novembre per rivederlo in finale.

Il "grazie" a ch l'ha sostenuto

Nel frattempo sui social sono stati davvero numerosi i commenti di persone che si sono complimentate con il giovane, il quale ha voluto inviare loro un messaggio di ringraziamento

Volevo ringraziarvi tutti per il supporto e il sostegno, per i vostri messaggi e le vostre chiamate. Mi ha emozionato ricevere tutti i vostri complimenti, e grazie per avermi dedicato anche solo un minuto del vostro tempo. Spero di riuscire a stupirvi ancora di più per la finale del 27 novembre. Ce la metterò tutta!

Necrologie