Tempo libero
Brescia

"Musica: fuoco dell'anima", al via il terzo appuntamento

L’ingresso al concerti è gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili ed è raccomandato l’utilizzo della mascherina.

"Musica: fuoco dell'anima", al via il terzo appuntamento
Tempo libero Brescia, 13 Ottobre 2022 ore 15:09

L'appuntamento è per sabato 15 ottobre 2022 alle 17  nella Sala del camino nel Palazzo Martinengo delle Palle in via Via San Martino della Battaglia, 18.

I protagonisti

L’iniziativa è promossa dall’Associazione Filarmonica “Isidoro Capitanio” - Banda cittadina di Brescia con la collaborazione del Comune di Brescia. Il concerto vede protagonista l’Arioso Furioso Trio, formato da Antonio Vivian al flauto, Francesco Fontolan al fagotto e Francesca Tirale all’arpa, che propone un repertorio dal titolo “Vers la source dans le bois: musica francese per flauto, fagotto e arpa”.

Il programma prevede l’esecuzione di: André Jolivet, Pastorales de Noel en trio (L’Étoile, Les Mages, La Vierge et l’Enfant, Entrée et Danse de Bergeres); Marcel Tournier, Vers la source dans le bois per arpa; Alexandre Luigini, Reve Bleu per arpa; Claude Debussy / trascr. per trio di Jean Michele Damase, Suite Bergamasque (Prelude, Menuet, Clair de lune, Passepied). I tre componenti dell’Arioso Furioso Trio hanno maturato esperienze con importanti realtà orchestrali e cameristiche come l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, I Solisti Veneti, I Virtuosi Italiani, I Pomeriggi Musicali, Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, Orchestra del Teatro La Fenice di Venezia, Orchestra Regionale Filarmonia Veneta, Sentieri Selvaggi ecc. Questo ha fatto sì che nascesse il gusto per la ricerca di una tipologia di suono ampia, morbida e rotonda. La scelta del repertorio e la sua interpretazione sono il frutto di una ricerca artistica e costituisce l’elemento di unione di “tre musicisti in cerca di autore”.

Info utili

L’ingresso al concerti è gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili ed è raccomandato l’utilizzo della mascherina.

Seguici sui nostri canali
Necrologie